Cowboy Bebop #LegaNerd

Cowboy Bebop è una serie anime televisiva giapponese diretta da Shinichirō Watanabe trasmessa per la prima volta nel 1998. Ne sono stati tratti due manga, un film, intitolato Knocking on Heaven’s Door, e due videogiochi, distribuiti dalla Bandai, per Playstation e Playstation 2.

Trama
Cowboy Bebop è la storia di un cacciatore di taglie del futuro, Spike Spiegel, un cowboy dello spazio, dei suoi compagni (Jet Black, Faye Valentine, Edward ed Ein il cane: un Welsh Corgi Pembroke), e dei loro viaggi attraverso il sistema solare.

Sono cacciatori di taglie che lottano per sopravvivere in un mondo che è una combinazione di passato, presente e futuro. Un futuro che ha però in sé uno spaccato della società attuale, mentre il passato invece è simile agli anni trenta.

Tutti hanno un passato misterioso, segnato da amori travagliati e passioni difficili che anche a fine serie restano tali; ci sono navi spaziali e casinò interstellari fianco a fianco con personaggi dai sombrero calati sugli occhi e strade intersecate da vecchi semafori.

Per ogni nuova caccia che intraprendono alla ricerca (quasi sempre senza successo) di un criminale e della sua taglia, vengono introdotti nuovi personaggi nella serie e i protagonisti esplorano nuovi paesaggi cosmici.

Ambientazione
La serie è ambientata in un futuro relativamente vicino, il 2071, e presenta molti tratti classici delle serie di fantascienza: astronavi, colonie su altri pianeti, viaggi a velocità luce, ologrammi ecc ecc.

La domanda classica che ci si pone di fronte a questo scenario è sempre la stessa: Come è possibile che nel 2071 sia possibile tutto questo?
La risposta è abbastanza semplice.

Nella storia nel 2022 un esperimento riguardante un Hyperspace gateway, la tecnologia che permette i viaggi FTL nell’anime, causò una gigantesca esplosione che fece a pezzi la Luna, causando una pioggia di detriti che rese pericoloso rimanere sulla Terra, portando il genere umano a spargersi per il sistema solare.

Nonostante questo la serie ha molte caratteristiche retrò, come il design degli svariati tipi di mezzi di trasporto, le pistole usate dai vari personaggi e lo sviluppo della trama, molto simile alle storie dei polizieschi noir.

Personaggi
Warning: negli approfondimenti dei personaggi ci sono alcuni spoiler della trama, leggeteli a vostro rischio e pericolo!
Spike Spiegel
Mostra Approfondimento ∨

Jet Black
Mostra Approfondimento ∨

Faye Valentine
Mostra Approfondimento ∨

Ed
Mostra Approfondimento ∨

Ein
Mostra Approfondimento ∨

Colonna Sonora
Le avventure dell’equipaggio del Bebop sono strettamente accompagnate e intrecciate alla musica, al punto che il titolo di ogni episodio è un riferimento ad una canzone o genere musicale. Spaziando praticamente in tutti i generi musicali, la serie cerca di catturare lo spirito della colonna sonora di ciascun episodio, che quindi diventa così importante da non essere certamente la stessa senza e forse non avrebbe avuto il grande riscontro di pubblico.

Tra gli episodi, detti “sessions”, più significativi dal punto di vista musicale, si segnalano Asteroid Blues, Heavy Metal Queen, Jupiter Jazz, Cowboy Funk e Waltz for Venus.

Un altro richiamo alla musica nella serie è l’astronave dei protagonisti chiamata Bebop, come un tipo di jazz in voga negli anni ’40.

Knockin’ on Heaven’s Door
Marte, 2071. Alla vigilia di Halloween, un gruppo di terroristi dirotta un camion sull’autostrada nei pressi di Alba City, facendo fuoriuscire un virus che uccide oltre 500 persone. Tale virus è stato realizzato su Marte, ed il governo ha stanziato 300 milioni di Woolongs per chiunque riesca a catturare l’uomo autore del micidiale progetto criminale, che si scoprirà poi essere Vincent Volaju, veterano del conflitto su Titano. La ciurma del Bebop decide di seguire il caso, ma il mistero dietro il virus è più complicato di quanto Spike e compagni credono, ed il pericolo che dovranno affrontare potrebbe rivelarsi davvero ingestibile.

Rispetto ad altri film tratti da serie animate Knockin’ on Heaven’s Door non sembra il classico sfruttamento di personaggi di una serie famosa attuato al solo scopo di ottenerne un maggior profitto.

Al contrario sembra come un episodio mancato, cioè come se fosse stato pensato fin dall’inizio come parte integrante della serie ma che non è stato inserito per motivi sconosciuti.

Conserva tutte le caratteristiche principali della serie: l’ambientazione, i personaggi, le musiche ecc ecc.
Ma li porta ad un altro livello, la trama è ben strutturata e regge perfettamente le quasi due ore della pellicola, i disegni mantengono lo stesso standard qualitativo se non migliorandolo e le musiche scelte sono semplicemente perfette.

Considerazioni personali
Cowboy Bebop è probabilmente il mio anime preferito, i personaggi sono caratterizzati perfettamente, le musiche sono perfette, l’ambientazione è a dir poco affascinante e molti anime attuali devono ancora arrivare al livello dei disegni di questa serie.

La straconsiglio a chiunque apprezzi i capolavori.

Bonus
Mostra Approfondimento ∨

Fonti: Wikipedia e il mio umile cervello per alcuni particolari.

Drugo | SB214 a.k.a. rorscach796

Non dategli da mangiare potrebbe essere carnivoro.
Aree Tematiche
Anime & Manga Cinema Entertainment
Tag
lunedì 24 gennaio 2011 - 4:50
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd