Akatsuki Epic Fail #LegaNerd

Akatsuki è il nome di una sonda giapponese per l’esplorazione delle variazioni meteorologiche di Venere. Planet-C, conosciuta anche con il nome di Venus Climate Orbiter (il nome Akatsuki le è stato dato, secondo la tradizione giapponese, solo dopo il lancio), è partita da Tanegashima Space Center il 20 maggio 2010, con il compito di studiare la dinamica dell’atmosfera venusiana, ed in particolare aiutare a capire come mai i venti su Venere riescano a raggiungere velocità pari a sei volte la velocità di rotazione del pianeta. La sonda è studiata anche per condurre esperimenti per la ricerca di lampi nell’atmosfera di Venere e condurre ricerche tramite fotocamera ad infrarossi sull’attività vulcanica al suolo. La missione ha il costo totale di 25 miliardi di yen, pari a 156 milioni di euro.

Ieri la sonda aveva cominciato la complessa manovra per l’entrata in orbita attorno a Venere quando…. ha continuato ad andare dritto. Il computer di bordo infatti, ha abortito l’operazione dopo un paio di minuti dall’accensione dei motori. Ora si calcola che per riportare la sonda in prossimità di Venere occorrano 6 o 7 anni, senza ulteriori possibilità di recuperare prima la missione.

Nello spoiler il video della reazione al mancato inserimento nell’orbita

E qui sotto un video che spiega la missione

Sito della JAXA, agenzia aereospaziale giapponese

Schroedingerscat

Apri la scatola e guarda STOCAZZO!

Aree Tematiche
Astronomia
Tag
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd