Perchè l'oro è perfetto come valuta monetaria #LegaNerd

Why did gold—and not osmium, lithium, ruthenium or any other element—become the one we humans use as money? Sanat Kumar, a chemical engineer at Columbia University, goes through the periodic table and explains why the rest wouldn’t work.

Perchè l’oro è stato, ed è tuttora, scelto come valuta monetaria rispetto ad altri materiali, come per esempio l’alluminio, il rame o lo stronzio?
Sanat Kumar ci spiega il motivo.

Per prima cosa prendiamo la tavola periodica.
Mostra Approfondimento ∨

Iniziamo ad eliminare gli elementi inadatti.
Buona parte degli elementi presenti nella tavola periodica sono gas, e quindi difficili da “maneggiare” come valuta; altri 38 elementi sono troppo reattivi, si corrodono o prendono fuoco a contatto con l’aria.
Bene siamo partiti con 118 elementi e ora siamo a 30 rimasti.
Ora l’elemento deve essere raro, ma non troppo, quindi ci rimangono cinque candidati: rodio, palladio, argento, platino e oro.
L’argento si rovina col passare del tempo, rodio e palladio sono stati scoperti troppo tardi, nel XIX secolo, il platino fonde a 3000 gradi fahrenheit, 1649 gradi celsius, quindi per farci le monete col platino ci vuole una fornace con i contro catsi.
Quindi ci rimane il buon vecchio e lucente oro.
Kumar afferma inoltre che se dovessimo scegliere di nuovo un elemento per la valuta sceglieremmo nuovamente l’oro, perchè:

For the earth, with every parameter we have, gold is the sweet spot…It would come out no other way.

Via Gizmodo

Drugo | SB214 a.k.a. rorscach796

Non dategli da mangiare potrebbe essere carnivoro.
Aree Tematiche
Economia Scienze
Tag
mercoledì 24 novembre 2010 - 3:02
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd