Apple: storico manager lascia per dedicarsi al metaverso di Roblox

2 mesi fa

Dopo 24 anni di onorato servizio, John Stauffer ha lasciato Apple per una nuova posizione in Roblox, società sviluppatrice dell’omonimo videogioco MMO sandbox con vocazioni da ‘metaverso’.

Stauffer era stato trai responsabili della divisione audio di Apple, curando lo sviluppo dei prodotti Apple, Beats, iOS, iPadOS, macOS, tvOS e watchOS. Sempre con riguardi al comparto audio, ha anche collaborato allo sviluppo dei chip proprietari Apple Silicon. Ha anche lavorato allo sviluppo di FaceTime, CarPlay e AirPlay. Insomma, un veterano dell’azienda di Cupertino con un’ampissima conoscenza dei suoi prodotti di punta.

Nella nuova azienda occuperà una posizione estremamente simile, coordinando il team di ingegneri incaricati di sviluppare il core engine del mondo virtuale di Roblox. Sarebbe stato Stauffer, dopo 24 anni in Apple, ad essersi affacciato nuovamente sul mercato del lavoro cercando un nuovo ruolo in un’azienda diversa. «Sapevamo della sua disponibilità, stava cercando una nuova posizione da oltre un anno», ha spiegato ad Axios Daniel Sturman, CTO di Roblox Studio.

Roblox è uno dei videogiochi più popolari al mondo e può contare su una userbase composta da milioni di giocatori collegati da tutto il mondo. Il videogioco è disponibile su PC, macOS, iOS, Android,Xbox, Oculus Rift e HTC Vive. Da anni Roblox Studio lavora ad una nuova stagione per il suo gioco, che un domani potrebbe diventare qualcosa di molto più ambizioso di quello che è adesso.

Apple sta spostando parte della produzione delle AirPods in India
Apple sta spostando parte della produzione delle AirPods in India
"Apple riporterà il primo calo di fatturato da marzo del 2019"
"Apple riporterà il primo calo di fatturato da marzo del 2019"
Apple sta lavorando al suo primo dispositivo con schermo pieghevole (non sarà un iPhone)
Apple sta lavorando al suo primo dispositivo con schermo pieghevole (non sarà un iPhone)
Sappiamo già moltissime cose su iOS 17 (e dunque sugli iPhone 15)
Sappiamo già moltissime cose su iOS 17 (e dunque sugli iPhone 15)
Il MacBook Pro con chip M2 Pro ha un SSD più lento di quello del vecchio modello
Il MacBook Pro con chip M2 Pro ha un SSD più lento di quello del vecchio modello
Tutto quello che devi sapere sul primo visore VR/AR di Apple
Tutto quello che devi sapere sul primo visore VR/AR di Apple
Apple MacBook Pro con chip M2 Pro e M2 Max ufficiale: "la migliore autonomia di sempre"
Apple MacBook Pro con chip M2 Pro e M2 Max ufficiale: "la migliore autonomia di sempre"