Luna: eredita gas nobili dalla Terra

3 mesi fa

gas nobili Luna

I ricercatori del Politecnico di Zurigo hanno dimostrato che la Luna ha ereditato gas nobili dalla Terra. Uno studio utile ad approfondire meglio la formazione del satellite lunare. Così anche per sapere di più sulla Terra e altri corpi celesti. Ad analizzare i sei campioni di meteoriti lunari è stata Patrizia Will, dottoranda al Politecnico di Zurigo. I campioni sono stati raccolti dalla Nasa in Antartide. L’esperta ha scoperto che i gas nobili neon ed elio sono presenti più del previsto e in materiali basaltici. Si può escludere quindi come fonte il vento solare.

 

Questi gas provengono quindi dall’interno della Luna e sono stati “ereditati” dalla Terra. Ciò è in linea con la teoria comunemente accettata di un “impatto gigante”, cioè una collisione tra la giovane Terra e un altro corpo celeste che ha dato origine alla Luna circa 4,5 miliardi di anni fa.

Politecnico di Zurigo

 

 

In pratica, la Luna si sarebbe attivata dal punto di vista vulcanico. Prima di un veloce raffreddamento che ha permesso la formazione di particelle di vetro, intrappolando elio e neon. Questi ultimi sono elementi protetti dal vento solare da altri strati di magma. Un modo per mantenere inalterato il loro segno isotopico.

 

Anche se questi gas nobili non sono necessari per la vita, sarebbe interessante sapere come sono riusciti a sopravvivere a una nascita così brusca come quella della Luna.

autori dello studio

 

 

Questo sarebbe utile agli esperti (geofisici e geochimici) a realizzare nuovi modelli con inclusi tali elementi altamente volatili.

 

 

Artemis 1 è partito e sta volando verso la Luna
Artemis 1 è partito e sta volando verso la Luna
Luna: è in partenza anche il Giappone
Luna: è in partenza anche il Giappone
Chang’e-5: come si è manifestato il vulcanismo lunare
Chang’e-5: come si è manifestato il vulcanismo lunare
L'industria spaziale europea chiede un accordo politico per la corsa alla Luna
L'industria spaziale europea chiede un accordo politico per la corsa alla Luna
La sonda CAPSTONE ha ripreso il controllo dell'assetto
La sonda CAPSTONE ha ripreso il controllo dell'assetto
Luna: la simulazione dell'impatto con l'asteroide da cui potrebbe essersi formata
Luna: la simulazione dell'impatto con l'asteroide da cui potrebbe essersi formata
Luna: progetto per una struttura per la vita degli esseri umani
Luna: progetto per una struttura per la vita degli esseri umani

Benvenuto

Continua in modo "Gratuito" Accetta i cookies per continuare a navigare con le pubblicità Informazioni su pubblicità e cookies nella nostra Informativa sulla Privacy
oppure, attiva un Abbonamento l'abbonamento ti permette di navigare senza tracciamenti Hai già un abbonamento? Accedi al tuo profilo

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Quisque tincidunt est est, in vulputate nisi eleifend eu. Pellentesque at auctor mauris, sed vestibulum tortor. Sed ac lectus hendrerit, congue dui quis, rhoncus purus. Morbi vel ultrices ex. Vestibulum nec venenatis magna. Duis quis egestas lorem. Vivamus imperdiet purus sit amet convallis interdum. Vivamus orci erat, porttitor at aliquam et, ultrices ac sapien. Interdum et malesuada fames ac ante ipsum primis in faucibus. Cras orci mi, maximus sed suscipit ut, hendrerit ut augue. Duis enim augue, gravida et nisi nec, auctor pellentesque neque. Donec sollicitudin a dui non placerat. Integer eu scelerisque leo. Nulla facilisi. Aliquam in aliquam mauris. Suspendisse potenti. Donec efficitur leo id nunc imperdiet, ut pretium velit interdum. Aliquam eu sem et nisi pretium consequat. Ut at facilisis ex, in sollicitudin justo. Nunc maximus vulputate ipsum, non pharetra turpis luctus in. Suspendisse potenti. Nunc mattis est elit, nec varius risus blandit vestibulum. Proin id diam ac lacus dignissim finibus.