Galeone spagnolo affondato alle Bahamas: tesoro recuperato

4 mesi fa

tesoro galeone Bahamas

La Nostra Signora delle Meraviglie fu un galeone spagnolo che affondò alle Bahamas nel 1656. Si diceva che il prezioso e vasto tesoro fatto di gioielli e monili che trasportava fosse andato perso per sempre. Ebbene, dopo più di tre secoli e mezzo è stato recuperato dagli archeologi. Il relitto in fondo al mare ha restituito ciondoli di pietre preziose, catene d’oro e molto altro.

La missione ha visto coinvolti archeologi e subacquei delle Bahamas e dell’America. Tutto con l’organizzazione dell’associazione Allen Exploration per recuperare più reperti preziosi possibili del tesoro per poi esporli in un nuovo museo alle Bahamas. I gioielli sono bellissimi e davvero preziosi, destinati probabilmente ad aristocratici o re dell’epoca. Ci sono anche monili associati a Santiago de Compostela, oggi grande meta di pellegrinaggio. Infatti, c’è un ciondolo in oro con la croce di San Giacomo su un enorme smeraldo ovale contornato da altri dodici smeraldi più piccoli. Forse simboleggiano i dodici apostoli, poi c’è una pietra di bezoar indiana a forma di conchiglia.

Il Maravillas, nome originale del galeone, è in onore della scultura della Vergine Maria che ha fatto numerosi miracoli. Il galeone faceva parte di una flotta che tornava da L’Avana con tesori americani. Il carico era composto da preziosi destinati a nobili e reali, ma anche da merce di contrabbando per il mercato nero. Il galeone si scontrò poi con la barriera corallina in acque poco profonde naufragando nell’inverno del 1656. Si pensa che il naufragio sia stato dovuto a un errore del timoniere. Aveva a bordo 650 persone, si salvarono solo in 45.

 

 

Galeone: trovati i resti di quello che ispirò il film “I Goonies”
Galeone: trovati i resti di quello che ispirò il film “I Goonies”
Galeone: trovati i resti di quello che ispirò il film “I Goonies”
Galeone: trovati i resti di quello che ispirò il film “I Goonies”

Benvenuto

Continua in modo "Gratuito" Accetta i cookies per continuare a navigare con le pubblicità Informazioni su pubblicità e cookies nella nostra Informativa sulla Privacy
oppure, attiva un Abbonamento l'abbonamento ti permette di navigare senza tracciamenti Hai già un abbonamento? Accedi al tuo profilo

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Quisque tincidunt est est, in vulputate nisi eleifend eu. Pellentesque at auctor mauris, sed vestibulum tortor. Sed ac lectus hendrerit, congue dui quis, rhoncus purus. Morbi vel ultrices ex. Vestibulum nec venenatis magna. Duis quis egestas lorem. Vivamus imperdiet purus sit amet convallis interdum. Vivamus orci erat, porttitor at aliquam et, ultrices ac sapien. Interdum et malesuada fames ac ante ipsum primis in faucibus. Cras orci mi, maximus sed suscipit ut, hendrerit ut augue. Duis enim augue, gravida et nisi nec, auctor pellentesque neque. Donec sollicitudin a dui non placerat. Integer eu scelerisque leo. Nulla facilisi. Aliquam in aliquam mauris. Suspendisse potenti. Donec efficitur leo id nunc imperdiet, ut pretium velit interdum. Aliquam eu sem et nisi pretium consequat. Ut at facilisis ex, in sollicitudin justo. Nunc maximus vulputate ipsum, non pharetra turpis luctus in. Suspendisse potenti. Nunc mattis est elit, nec varius risus blandit vestibulum. Proin id diam ac lacus dignissim finibus.