Ecco cosa succede se ascolti musica dopo l’esercizio fisico

4 mesi fa

musica dopo esercizio fisico

La musica influenza già l’esercizio fisico migliorandone le prestazioni. Essa rende al minimo la sensazione di affaticamento mentale e lo stress durante l’allenamento. Ecco però come l’esercizio fisico potrebbe far apprezzare canzoni che di solito non ameresti ascoltare. Secondo un nuovo recente studio l’attività fisica può aumentare i neurotrasmettitori e l’eccitazione, coinvolti entrambi nell’ascolto della musica.  Gli studiosi hanno analizzato come l’esercizio fisico possa dare piacere nell’ascolto della musica grazie alla dopamina.

Lo studio si è fissato su un campione di 20 studenti tra i 19 e i 25 anni. Si sono previste due sessioni di laboratorio di un’ora a distanza di una settimana l’una dall’altra. Esattamente 12 minuti di corsa e una sessione di controllo-riposo. I partecipanti hanno ascoltato 48 canzoni di vari generi. Si è analizzato poi il loro livello di gradimento e l’indice di divertimento per ogni canzone. Una scala da “calmo” a “molto eccitato”.

Considerate anche le emozioni, prima e dopo l’esercizio fisico, attraverso il battito delle loro ciglia misurando la presenza della dopamina. L’obiettivo: capire se le valutazioni dei partecipanti sui brani ascoltati potessero registrare dei cambiamenti da prima a dopo l’esercizio fisico. Il gradimento musicale è aumentato con l’esercizio fisico, indipendentemente dal genere musicale. I partecipanti rilevati più eccitati, dopo l’allenamento fisico e l’ascolto musicale, erano quelli che traevano dalla musica più piacere.

Eccitazione e dopamina create quindi dall’allenamento fisico rappresentano un ruolo importante nel livello di gradimento musicale. Insomma, fare attività fisica farebbe apprezzare alle persone anche un genere di musica che non prediligono. Non si registrano miglioramenti a livello di umore, ma la musica e l’allenamento fisico sono risentiti per il loro compito anti-depressivo. Possono essere quindi solo che un beneficio.

 

 

Musica: l'apprendimento apporta benefici al cervello
Musica: l'apprendimento apporta benefici al cervello
La musica "gioiosa" e "triste" non è così universale
La musica "gioiosa" e "triste" non è così universale
Brividi di piacere: come la musica influenza il nostro cervello
Brividi di piacere: come la musica influenza il nostro cervello
Brividi di piacere: come la musica influenza il nostro cervello
Brividi di piacere: come la musica influenza il nostro cervello

Benvenuto

Continua in modo "Gratuito" Accetta i cookies per continuare a navigare con le pubblicità Informazioni su pubblicità e cookies nella nostra Informativa sulla Privacy
oppure, attiva un Abbonamento l'abbonamento ti permette di navigare senza tracciamenti Hai già un abbonamento? Accedi al tuo profilo

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Quisque tincidunt est est, in vulputate nisi eleifend eu. Pellentesque at auctor mauris, sed vestibulum tortor. Sed ac lectus hendrerit, congue dui quis, rhoncus purus. Morbi vel ultrices ex. Vestibulum nec venenatis magna. Duis quis egestas lorem. Vivamus imperdiet purus sit amet convallis interdum. Vivamus orci erat, porttitor at aliquam et, ultrices ac sapien. Interdum et malesuada fames ac ante ipsum primis in faucibus. Cras orci mi, maximus sed suscipit ut, hendrerit ut augue. Duis enim augue, gravida et nisi nec, auctor pellentesque neque. Donec sollicitudin a dui non placerat. Integer eu scelerisque leo. Nulla facilisi. Aliquam in aliquam mauris. Suspendisse potenti. Donec efficitur leo id nunc imperdiet, ut pretium velit interdum. Aliquam eu sem et nisi pretium consequat. Ut at facilisis ex, in sollicitudin justo. Nunc maximus vulputate ipsum, non pharetra turpis luctus in. Suspendisse potenti. Nunc mattis est elit, nec varius risus blandit vestibulum. Proin id diam ac lacus dignissim finibus.