Facebook sta pagando un sacco di soldi vip e influencer per creare eventi live audio

19
2 mesi fa

Clubhouse è praticamente morto, ma i social rivali stanno puntando ancora molto sulle dirette audio. Non solo gli ‘Spazi’ di Twitter, ma anche le Live Audio Rooms di Facebook. Meta non bada a spese, tant’è che sta pagando una fortuna VIP ed influencer per usare questa feature, nella speranza che gli utenti ‘comuni’ decidano di emularli.

Sul piatto ci sono 1 miliardo di dollari. Soldi destinati ai creatori di contenuti di Facebook e che il social sta spendendo a colpi di 10mila, 35mila e 50mila dollari a seconda della visibilità del VIP. Quattro o cinque chiacchierate, anche solo di mezzora, su Live Audio Rooms al VIP possono fruttare 50.000 dollari, scrivono The Information e The Verge.

La stessa strategia Meta la sta usando anche per i Reels, ossia i contenuti di Instagram che imitano TikTok. Anche in questo caso l’azienda sta pagando fino a 35.000 dollari per un singolo video sulla piattaforma. La strategia è semplice: continuare a pompare soldi finché la barca non sarà in grado di navigare in autonomia. L’importante è che, soprattutto in questa fase iniziale, gli utenti percepiscano le nuove funzioni come vitali e in piena salute.

Le spese pazze di Facebook includono anche un cachet per gli ospiti della celebrity. Un cantante organizza una Live Audio Room con un collega o un amico? Anche quest’ultimo percepirà un compenso di minimo 10.000 dollari.

Tra le celebrity che hanno già usato almeno una volta la feature di Facebook (anche se non sappiamo se sono state pagate) c’è anche la cantante Miley Cyrus, scrive The Verge.

 

 

Meta esplora il mondo degli NFT: in arrivo un marketplace ufficiale su Facebook?
Meta esplora il mondo degli NFT: in arrivo un marketplace ufficiale su Facebook?
Google e Facebook avevano un piano per "dominare in segreto il mercato"?
Google e Facebook avevano un piano per "dominare in segreto il mercato"?
Truffatori si spacciavano per Facebook e Instagram, Meta passa alla controffensiva
Truffatori si spacciavano per Facebook e Instagram, Meta passa alla controffensiva
Facebook (Meta) è l'azienda "peggiore dell'anno"
Facebook (Meta) è l'azienda "peggiore dell'anno"
Facebook e Instagram avvertono gli utenti: "50mila di voi nel mirino delle aziende di sorveglianza"
Facebook e Instagram avvertono gli utenti: "50mila di voi nel mirino delle aziende di sorveglianza"
"Il Covid-19 è nato negli USA", ma era l'ennesima bufala diffusa dai bot cinesi
"Il Covid-19 è nato negli USA", ma era l'ennesima bufala diffusa dai bot cinesi
Facebook non vieterà più le pubblicità delle criptovalute
Facebook non vieterà più le pubblicità delle criptovalute