Uber: 50.000 autisti potranno usare le macchine elettriche Tesla

3 mesi fa

Uber Tesla

Non è passato molto da quando Hertz ha stretto un accordo con Tesla per l’acquisto di moltissime auto, e alcuni dei piani della compagnia per questi veicoli iniziano già a essere chiari, vista una recente alleanza con l’azienda Uber confermata. Vi abbiamo parlato in maniera approfondita dell’argomento nell’articolo che trovate a questo link. Pare nello specifico che fino a 50.000 di queste vetture saranno dedicate proprio a Uber, già a partire dall’1 novembre 2021.

Stando a quel che sappiamo, i guidatori di Los Angeles, San Diego, San Francisco e Washington DC potranno pagare un totale di 334$ a settimana, potenzialmente diminuibili, al fine di ottenere un pacchetto che include una Model 3, la manutenzione e l’assicurazione. Come spiegato, visto che si tratta di una grossa responsabilità e di macchine tutt’altro che comuni, gli utenti dovranno avere una media di almeno 4,7 stelle e un totale di 150 viaggi minimi completati. Nelle prossime settimane il programma dovrebbe allargarsi anche al resto del mondo.

Stando a Uber, l’accordo con Tesla può risultare utile sia per l’ambiente che per “i conti correnti” dei guidatori, visto che dovrebbe ridurre le emissioni e permettere a molti di passare all’elettrico, riducendo i costi di gestione. La compagnia ha anche degli incentivi pronti a offrire maggiori guadagni per ogni viaggio agli operatori che sfrutteranno i veicoli che non necessitano di carburante al fine di funzionare.

Come riportano le pagine di Engadget, l’obiettivo di Uber è quello di raggiungere le zero emissioni entro il 2040, un risultato a dir poco importante se si considera il campo in cui l’azienda opera. Sicuramente, il nuovo accordo con Hertz potrebbe risultare perfetto per portare avanti quest’obiettivo, vista la maggiore ecosostenibilità dei veicoli elettrici, anche se non sappiamo quali ulteriori misure specifiche verranno adottate nel corso dei prossimi mesi

 

 

Elon Musk: programmata visita a Berlino, l'apertura della Gigafactory è imminente?
Elon Musk: programmata visita a Berlino, l'apertura della Gigafactory è imminente?
Nuovi ritardi per il Tesla Cybertruck, il pickup elettrico slitta nel 2023
Nuovi ritardi per il Tesla Cybertruck, il pickup elettrico slitta nel 2023
Un hacker sostiene di aver preso il controllo di 20 auto Tesla da remoto, la casa automobilistica indaga
Un hacker sostiene di aver preso il controllo di 20 auto Tesla da remoto, la casa automobilistica indaga
Tesla aumenta il prezzo di Full Self-Driving
Tesla aumenta il prezzo di Full Self-Driving
Tesla: 2021 da record, consegnate quasi un milione di auto
Tesla: 2021 da record, consegnate quasi un milione di auto
Tesla ha dovuto ritirare quasi mezzo milione di auto, fra Model 3 e Model S
Tesla ha dovuto ritirare quasi mezzo milione di auto, fra Model 3 e Model S
La prima bambina nata all'interno di una Tesla con Autopilot attivo
La prima bambina nata all'interno di una Tesla con Autopilot attivo