Steve Wozniak ha fondato un’azienda aerospaziale privata

148
5 giorni fa

Anche Steve Wozniak vuole la sua azienda aerospaziale privata. Per il momento il co-fondatore di Apple, che ha 71 anni, si è limitato a rilasciare un annuncio piuttosto vago. “Sta per nascere una compagnia aerospaziale privata, ma è diversa da tutte le altre”, ha detto.

L’azienda si chiama Privateer ed è già presente su diversi social, incluso YouTube. “Assieme andremo molto lontani”, recita il voice-over del video di presentazione dell’azienda. “Siamo esploratori, siamo sognatori, amanti del rischio, ingegneri e cacciatori di stelle. Siamo umani. È nostro compito fare ciò che è giusto, lavorando assieme”.

“Il cielo non è più il nostro limite”, conclude il video. Come detto, per il momento le informazioni sono ancora poche. Sul sito ufficiale della compagnia viene annunciata un evento di presentazione, che avrà luogo durante l’AMOS, un evento dedicato allo Spazio che si terrà nelle Hawaii questa settimana.

Alcune indiscrezioni indicano che la Privateer di Wozniak utilizzerà un’avanzata tecnologia di stampa in 3D per il titanio, l’azienda potrebbe occuparsi di ripulire lo Spazio dai rifiuti – un problema urgente ed estremamente sentito – anche se i dettagli in merito sono ancora pochi.