Dyson sta lavorando ad un robot per le pulizia in grado di salire le scale

20
1 anno fa

Dyson, noto produttore di aspirapolveri ed elettrodomestici high-end britannico, sta lavorando ad un robot in grado di salire le scale. Il robot in questione, scrive Bloomberg, è pensato per le pulizie domestiche e si distinguerebbe da altre soluzioni odierne – come il Roomba – per la sua capacità di pulire spazi altrimenti irraggiungibili.

Dyson lavora ad un robot in grado di pulire scale, scaffali e cassetti.

L’unità di Dyson che si occupa della produzione e sviluppo di soluzioni robot lavora al progetto da oltre 16 anni. Questa settimana l’azienda ha depositato diversi brevetti per altrettanti design di robot progettati per questo scopo.

Alcuni dei brevetti descrivono un robot dotato di braccia progettate per pulire le mensole, ma anche per aprire scaffali e cassetti. Non sappiamo in che fase di sviluppo sia il progetto. Trattandosi di un brevetto, è comunque possibile che il robot della Dyson non veda mai la luce.

È la stessa azienda ad invitare ad un minimo di prudente cautela: “Presentiamo moltissimi brevetti, ma non rilasciamo dichiarazioni su tecnologie che potrebbero non raggiungere mai la produzione”, ha infatti dichiarato un portavoce della Dyson.

Dyson in passato aveva tentato di entrare nel settore automotive, producendo un SUV elettrico di lusso che, idealmente, si sarebbe posizionato nello stesso segmento di mercato della Tesla Model X e delle vetture della Rivian. Il progetto è stato un fallimento colossale ed è costato all’azienda e al suo fondatore James Dyson oltre mezzo miliardo di sterline.