Netflix: arriva l’audio spaziale su iPhone e iPad

41
5 mesi fa

Netflix

Come svelato recentemente da parte di Netflix, sono attualmente in corso degli aggiornamenti dell’applicazione su iPhone e iPad che aggiungeranno una feature particolarmente importante e richiesta, in grado di migliorare notevolmente l’esperienza di visione sulla piattaforma. Parliamo dell’audio spaziale, che viene integrato attraverso l’utilizzo di filtri direzionali piuttosto precisi, e potrà davvero fare la differenza per quel che concerne l’immersione nei titoli che il sito di streaming propone.

Come confermato da parte di una spokeperson alle pagine di 9to5Mac, la compagnia ha avviato l’update in questione – almeno per il momento – solamente per i dispositivi che posseggono l’aggiornamento a iOS 14. Inoltre, attualmente la feature è esclusiva per AirPods Pro e AirPods Max, il che garantirà senza dubbio un risultato migliore rispetto al classico utilizzo di una qualunque cuffia, ma non è detto che la compagnia non introduca il tutto in maniera più ampia in futuro.

La tecnologia in questione permette di regolare l’audio per fornire una sensazione di piena immersione agli utenti, portando l’esperienza su un nuovo livello, dato che il tutto può provenire da qualunque direzione e in determinate scene più concitate di alcuni titoli è in grado di cambiare radicalmente l’intera fruizione dei contenuti, avvicinandola alle sensazioni dei cinema. Per riuscire a sfruttare l’esperienza, ovviamente nel caso in cui si possegga un iPad o iPhone adeguato e le AirPods Pro o AirPods Max, è necessario aggiornare l’applicazione all’ultima versione.

Il tutto potrebbe non risultare sin da subito disponibile per tutti gli utenti, ma come confermato non ci vorrà al massimo che qualche settimana per poter finalmente iniziare a sfruttare la novità in questione, che piano piano arriverà per tutti gli abbonati. Staremo a vedere quale sarà il feedback dell’utenza per questa sorpresa, che speriamo la piattaforma continui a supportare in futuro.

 

 

Apple inizia un nuovo processo di verifica prima di fornire sconti agli studenti
Apple inizia un nuovo processo di verifica prima di fornire sconti agli studenti
Apple ha rifiutato più volte i giochi Xbox sull'App Store?
Apple ha rifiutato più volte i giochi Xbox sull'App Store?
macOS 12 Monterey: Apple risolve il problema che causava il brick dei dispositivi
macOS 12 Monterey: Apple risolve il problema che causava il brick dei dispositivi
Dopo Apple, anche Samsung permette di spostare in basso la barra di ricerca
Dopo Apple, anche Samsung permette di spostare in basso la barra di ricerca
App Store: nuove app stock possono essere recensite
App Store: nuove app stock possono essere recensite
Apple ferma una causa nata per l'emulazione dei suoi sistemi
Apple ferma una causa nata per l'emulazione dei suoi sistemi
Apple rilascia watchOS 7.6.1 per aggiornamenti alla sicurezza
Apple rilascia watchOS 7.6.1 per aggiornamenti alla sicurezza