Stranger Things 4: Amybeth McNulty e altri quattro nomi nel cast della serie Netflix

6 mesi fa

Amybeth McNulty, Stranger Things 4

Dopo le nuove foto dal set, ora sono stati annunciati altri quattro nomi di interpreti che si vanno ad aggiungere al cast di Stranger Things 4: stiamo parlando di Amybeth McNulty, Myles Truitt, Regina Ting Chen, e Grace Van Dien. La news è stata annunciata durante la Geeked Week di Netflix.

L’annuncio dell’ingresso nel cast di Amybeth McNulty e di altri quattro attori è stato fatto attraverso un video in cui i fratelli Duffer hanno parlato della loro passione per Anna dai capelli Rossi, di cui la McNulty è stata l’interprete in una serie TV intitolata Chiamatemi Anna. Qui sotto potete vedere il video.

Il ruolo dell’attrice di Anna dai capelli Rossi sarà quello di Vickie, una nerd che diventerà un interesse amoroso di uno dei protagonisti. Truitt, invece, interpreterà Patrick, un giocatore di basket la cui vita cambierà dopo un evento particolare. Chen sarà, invece, Ms. Kelly, un’assistente. Mentre Van Dien sarà  Chrissy, la capo cheerleader che nasconde un segreto inquietante.

Questi nomi si aggiungono ai nuovi membri del cast Jamie Campbell Bower, Eduardo Franco, Joseph Quinn, Tom Wlaschiha, Sherman Augustus, Mason Dye, Nikola Duričko, e l’ex Freddy Krueger, ovvero Robert Englund.

Mentre i vecchi membri della serie che torneranno nella nuova stagione sono Millie Bobby Brown, Finn Wolfhard, Gaten Matarazzo, Noah Schnapp, Caleb McLaughlin, Sadie Sink, Winona Ryder, David Harbour, Natalia Dyer, Charlie Heaton, Joe Keery, e Maya Hawke.

 

 

Cowboy Bebop: una featurette dedicata a Radical Ed dallo show Netflix
Cowboy Bebop: una featurette dedicata a Radical Ed dallo show Netflix
The Witcher 2: Geralt combatte un myriapod nella nuova clip della serie Netflix
The Witcher 2: Geralt combatte un myriapod nella nuova clip della serie Netflix
Love, Death & Robots: confermata la terza stagione su Netflix
Love, Death & Robots: confermata la terza stagione su Netflix
"Troppa propaganda Gay", la Russia apre un'indagine su Netflix
"Troppa propaganda Gay", la Russia apre un'indagine su Netflix
Red Notice: il regista rivela che ci sono piani per il sequel
Red Notice: il regista rivela che ci sono piani per il sequel
Cowboy Bebop: le interviste agli attori e i video sul set della Bebop
Cowboy Bebop: le interviste agli attori e i video sul set della Bebop
Strappare Lungo i Bordi: la Turchia contro la serie di Zerocalcare per l'uso della bandiera curda
Strappare Lungo i Bordi: la Turchia contro la serie di Zerocalcare per l'uso della bandiera curda