Benoit Sokal: morto il creatore di Syberia

226
2 settimane fa

benoit-sokal, Syberia

Benoit Sokal, il creatore della saga videoludica di Syberia, è morto, secondo quanto riferito da un annuncio fatto da Microids, la compagnia che ha prodotto la maggior parte dei suoi titoli. Sokal è nato come fumettista, ma la sua carriera è completamente cambiata dopo che ha accettato di collaborare alla produzione di videogiochi. L’artista aveva 67 anni.

Questo è il messaggio diffuso da Microids:

Con estrema tristezza e con il cuore rotto dal dolore annunciamo la morte di Benoit Sokal, che si è spento il 28 maggio 2021, dopo aver combattuto contro una dura malattia. L’intero team di Microids vuole porgere le condoglianza ad i suoi amici ed alla sua famiglia.

Sokal da fumettista ha realizzato serie a fumetti come Inspector Canardo, che si basa sulla storia di un papero detective che ha problemi di alcolismo. Ma fu la Microids a dargli la notorietà, prima grazie alla pubblicazione di   Amerzone-Il testamento dell’esploratore, e poi con Syberia, Syberia II e Syberia III.

Successivamente Sokal ha fondato la  White Birds Productions, con la quale ha pubblicato titoli come  Paradise,  Sinking Island e  Nikopol: Secrets of the Immortals. L’ultimo titolo dedicato alla serie Syberia è Syberia: The World Before.