Un NFT di Steve Aoki è stato venduto a 888.888,88 dollari

2 mesi fa

aoki hairy

Il dj statunitense Steve Aoki ha creato una collezione di non-fungible token (NFT) che gli ha fruttato 4,25 milioni di dollari, con un unico pezzo che è stato acquistato dall’ex dirigente di T-Mobile, John Legere, per la bellezza di 888.888,88 dollari, facendo registrare al portale di aste online Nifty Gateway un nuovo record di vendita.

Il pezzo artistico in questione, “hairy“, rappresenta una clip di 36 secondi accompagnata da una traccia sonora EDM con sfumature bit. Design e animazioni sono su progetto di Antoni Tudisco, mentre il progetto di vendita è stato curato dal gruppo manageriale YMU.

“Gli NFT mi hanno offerto l’opportunità di fondere arte, cultura del collezionabile e musica in un modo che non mi sarei mai aspettato di realizzare in passato”, ha rivelato Aoki. “Sono convinto che questa sia la direzione verso cui si sta muovendo il mondo. Gli NFT sono un colosso che non può essere fermato. Presto entreranno nella normalità e saranno un pilone strutturale della nostra cultura”.

Ormai abbiamo visto ogni sorta di storia, in relazione ai non-fungible token, tuttavia quella di hairy risulta particolarmente interessante, poiché si trasporta su un piano multimediale. Oltre al file in blockchain, infatti, Legere ha ottenuto anche un’opera fisica: una cornice video che rappresenta la clip da lui comprata digitalmente. Difficile stabilire se si tratti di un precedente o di un’eccezione.

aoki video

 

Potrebbe anche interessarti:

 

 

Michelangelo risorge dall'oltretomba sotto forma di intelligenza artificiale
Michelangelo risorge dall'oltretomba sotto forma di intelligenza artificiale
MSCHF, l'arte della protesta contro un futuro a marchio Boston Dynamics
MSCHF, l'arte della protesta contro un futuro a marchio Boston Dynamics
Venduto Nyan Cat, un meme da più di 600.000 dollari
Venduto Nyan Cat, un meme da più di 600.000 dollari
Battuto all'asta per 432.500 dollari un quadro generato da intelligenza artificiale
Battuto all'asta per 432.500 dollari un quadro generato da intelligenza artificiale
La mostra di Zerocalcare: tutto il fumettista romano, dagli esordi a "Macerie Prime"
La mostra di Zerocalcare: tutto il fumettista romano, dagli esordi a "Macerie Prime"
Google Art Selfie arriva in Italia
Google Art Selfie arriva in Italia
Ironiche interpretazioni di quadri famosi
Ironiche interpretazioni di quadri famosi