Jack Dorsey ha messo all’asta il suo primo tweet, anche lui abbraccia i NFT

2 mesi fa

Anche Jack Dorsey, il patron e fondatore di Twitter, sale sul treno dei Non-Fungible Token, i crypto-collezionabili che hanno dato via ad un mercato multi-milionario.

Jack Dorsey ha scelto di usare i servizi di Valuables, ossia una piattaforma che, tra le altre cose, permette di vendere dei tweet autografati via Blockchain dai loro autori. Grazie alla firma digitale, agli occhi dei collezionisti, i tweet smettono di essere dei semplici post social e diventano dei veri e propri oggetti d’arte da possedere a tutti i costi.

 

 

Prova ne è che, mentre scriviamo questa news, il tweet di Dorsey ha già superato i 360.000$ e l’asta non è ancora giunta alla fine. Il tweet di Dorsey è uno dei primi mai scritti sul social e, per questa ragione, è anche uno dei più famosi di sempre. 

Just setting up my twttr

si legge nel tweet ora all’asta per più di 300mila dollari.  

Nelle ultime settimane decine di celebrity hanno cercato di capitalizzare, con successo, la nuova mania per i NFT e per la crypto-arte. Artisti come Beetle e Grimes hanno già guadagnato milioni di dollari.

Un NFT è un collezionabile che viene rilasciato e tracciato attraverso la blockchain di Ethereum. In questo modo è possibile risalire in qualsiasi momento al suo proprietario, oltre che a tutti i passaggi di mano avvenuti nel corso della vita dell’oggetto virtuale.

Noi ve ne abbiamo parlato nei dettagli in questo speciale:

 

 

John Cleese deride Hank Azaria per le sue scuse per Apu
John Cleese deride Hank Azaria per le sue scuse per Apu
Game of Thrones: i fan vorrebbero il remake della stagione 8
Game of Thrones: i fan vorrebbero il remake della stagione 8
NFT: i prezzi della crypto-arte sono già crollati, è stato bello finché è durato
NFT: i prezzi della crypto-arte sono già crollati, è stato bello finché è durato
Joe Exotic ha ispirato una serie di crypto-collezionabili
Joe Exotic ha ispirato una serie di crypto-collezionabili
Zola: il primo trailer del film basato su un thread virale di Twitter
Zola: il primo trailer del film basato su un thread virale di Twitter
Amazon, i dipendenti pensavano che Twitter fosse stato hackerato
Amazon, i dipendenti pensavano che Twitter fosse stato hackerato
Jack Dorsey, in casa ha un "orologio" che misura i bitcoin
Jack Dorsey, in casa ha un "orologio" che misura i bitcoin