Twitter si rivoluziona: arrivano il ‘Super Follow’ e i gruppi in stile Reddit

2 mesi fa

twitter

Il modello di Twitter inizia a farsi datato? Jack Dorsey annuncia una piccola rivoluzione, con l’arrivo di tre nuove featrue che andranno a cambiare radicalmente il social network.

Twitter annuncia l’arrivo di tre nuove feature. Sanno di già visto, ma avranno un importante impatto sul futuro del social network, trasformandolo in modo radicale.

Si parte con i Super Follow, ossia la possibilità di donare ai content creator su Twitter attraverso un abbonamento mensile, in modo simile a quello che avviene già su Twitch, YouTube e Patreon. È una novità che era già stata anticipata dal CEO solamente poche settimane fa.

Per la community di Twitter è una bella novità perché di fatto i ‘Super Follow’ introducono all’interno del social una figura in tutto e per tutto assimilabile a quella dell’influencer e del content creator. Il creatore di contenuti potrà creare dei post o dei video in esclusiva per i suoi abbonati, in modo simile a quello che succede su Patreon.

Twitter, aveva spiegato all’epoca Jack Dorsey, da una parte vuole ricompensare il lavoro degli utenti più attivi nel generare contenuti e mantenere vivo l’interesse e l’engagement della community, dall’altra guarda con interesse alle donazioni come modalità per diversificare le fonti di ricavo, e quindi smarcarsi almeno in piccola parte dal modello delle inserzioni pubblicitarie. Per il momento i dettagli sono ancora pochi, ad esempio non sappiamo quali saranno i requisiti per poter accedere alla nuova feature.

Arriviamo quindi alle Twitter Communities, il social apre le porte ai gruppi dedicati ad uno specifico tema. Anche qui i dettagli non sono molti, ma sappiamo che la struttura delle conversazioni sarà probabilmente basata sui thread, un po’ come avveniva sui forum e come avviene oggi su Reddit.

Twitter ha poi annunciato la Safety Mode, ossia la possibilità di bloccare di default tutti gli account che abbiano violato in diverse occasioni le policy del sito o che scrivano abitualmente post offensivi e con linguaggio scurrile.

 

 

John Cleese deride Hank Azaria per le sue scuse per Apu
John Cleese deride Hank Azaria per le sue scuse per Apu
Game of Thrones: i fan vorrebbero il remake della stagione 8
Game of Thrones: i fan vorrebbero il remake della stagione 8
Onlyfans ha un nuovo record: Bhad Bhabie raccoglie 1 milione in 6 ore
Onlyfans ha un nuovo record: Bhad Bhabie raccoglie 1 milione in 6 ore
Zola: il primo trailer del film basato su un thread virale di Twitter
Zola: il primo trailer del film basato su un thread virale di Twitter
Amazon, i dipendenti pensavano che Twitter fosse stato hackerato
Amazon, i dipendenti pensavano che Twitter fosse stato hackerato
Twitter, la comunicazione del Comando Strategico USA è nelle mani di un bebè
Twitter, la comunicazione del Comando Strategico USA è nelle mani di un bebè
L'NFT di Jack Dorsey è stato venduto per quasi tre milioni
L'NFT di Jack Dorsey è stato venduto per quasi tre milioni