Apple sarà costretta a prendere una decisione su Telegram

2 mesi fa

Un’organizzazione chiamata Coalition for a Safer Web ha fatto causa ad Apple nella speranza di costringere l’azienda ad oscurare Telegram dall’App Store.

Telegram è diventata la seconda app più scaricata negli USA. Ora un’organizzazione non profit minaccia di portare Apple in tribunale se non prenderà la decisione di cancellare l’app dal suo store.

La Coalition for a Safer Web, questo il nome dell’organizzazione, ha già presentato una causa contro Apple. La tesi degli attivisti è che Telegram non stia facendo abbastanza per combattere l’attività dei gruppi estremisti di estrema destra. Secondo la Coalition for a Safer Web, Telegram avrebbe già violato le stesse policy dell’App Store.

Telegram, scrive The Verge, ha già risposto alle accuse. Con una nota, l’azienda ha fatto sapere di aver rimosso centinaia di gruppi e post vicini ai gruppi che hanno promosso l’assalto a Capitol Hill.

Ora gli attivisti sperano di costringere Apple ad oscurare Telegram, che in questi giorni è diventata una delle app di messaggistica più popolari al mondo. Il CEO Pavel Durov ha recentemente annunciato il superamento dei 500 milioni di utenti attivi su base mensile a livello globale. La Coalition for a Safer Web vuole che l’app venga oscurata anche dal Play Store di Google.

Se l’organizzazione avesse successo, gli Stati Uniti non sarebbero comunque il primo Paese a prendere provvedimenti come Telegram. Si unirebbero, infatti, ad un nutrito club. Club che vede trai suoi soci più illustri Russia, Cina e Iran.

 

 

Apple punta forte su AR e VR: in sviluppo tre device
Apple punta forte su AR e VR: in sviluppo tre device
Apple terrà un nuovo evento di presentazione a marzo? (rumor)
Apple terrà un nuovo evento di presentazione a marzo? (rumor)
Apple, ora anche il Regno Unito apre le indagini dell'antitrust
Apple, ora anche il Regno Unito apre le indagini dell'antitrust
Apple vs Epic: un possibile sbocco giunge dall'Arizona
Apple vs Epic: un possibile sbocco giunge dall'Arizona
Apple valuta la riparabilità di iPhone e Mac sullo store online della Francia
Apple valuta la riparabilità di iPhone e Mac sullo store online della Francia
Niente da fare, Valve dovrà far leggere i propri dati ad Apple
Niente da fare, Valve dovrà far leggere i propri dati ad Apple
Apple poteva acquistare Netflix, ma non l'ha fatto: "è il loro errore più grande"
Apple poteva acquistare Netflix, ma non l'ha fatto: "è il loro errore più grande"