No Time To Die: Lashana Lynch sarà il nuovo agente 007

2
2838
5 Novembre

No Time To Die

Lashana Lynch entrerà nella storia del franchise ereditando il codice 007 dal James Bond di Daniel Craig in No Time To Die.

Dopo tante ipotesi abbiamo finalmente il nuovo erede del codice 007 e sarà il primo della storia donna e di colore. Come era trapelato già lo scorso aprile infatti, Lashana Lynch, che farà il suo ingresso nella saga in No Time To Die, erediterà il pesantissimo testimone da Daniele Craig dopo 15 anni dall’ultima staffetta (l’attore inglese ha debuttato nel ruolo nel 2006 in Casino Royale).

La notizia è stata confermata dall’attrice stessa in una sua recente intervista a Harper’s Bazaar, nella quale ha spiegato come il suo personaggio, Nomi, prenderà il posto di James Bond dopo il suo ritiro.

Un momento storico per uno dei franchise più longevi della storia del cinema, che arriva paradossalmente a pochi giorni dalla scomparsa di uno degli attori più rappresentativi, se non il più in assoluto, ad aver vestito i panni del leggendario agente del MI6.

Ora sarà interessante scoprire quale sarà l’accoglienza che il pubblico riserverà alla notizia, dato che ai rumors anticipatori dell’anno scorso non aveva reagito benissimo. Parlando di questo, la Lynch ha dichiarato che la stessa cosa sarebbe successa a qualsiasi altra attrice nera che avesse assunto il ruolo.

Sono una donna nera. Se fosse stata scelta una qualsiasi altra donna nera per il ruolo, sarebbe stata oggetto dei stessi discorsi e avrebbe subito gli stessi attacchi e gli stessi abusi. Devo solo ricordare a me stessa che la discussione è in atto e che sono parte di qualcosa che sarà molto rivoluzionario.

No Time To Die

 

Abbiamo già visto qualche scambio di battute tra Nomi e Bond nei trailer di Bond 25 e, a quanto pare, la ragazza ha assolutamente un bel caratterino. L’attrice di Captain Marvel ha spiegato che voleva iniettare un po’ di verità nel personaggio.

Non volevo sprecare l’opportunità di raccontare la realtà quando pensavo a ciò che il personaggio di Nomi poteva rappresentare. Ho cercato di trovare almeno un momento nella sceneggiatura in cui il pubblico nero avesse un motivo per annuire, felice di vedere rappresentata la propria vita reale. In ogni progetto di cui faccio parte, indipendentemente dal budget o dal genere, l’esperienza “Black” che sto rappresentando deve essere autentica al 100%.

No Time To Die sarà diretto da Cary Joji Fukunaga e, se non ci fossero ulteriori rinvii, dovrebbe arrivare nelle sale il 2 aprile 2021. Tra i volti nuovi nel film ci saranno Rami Malek, che vestirà i panni del misterioso villain Safin, e Ana de Armas nel ruolo di Paloma, un’agente della CIA. Mentre tra i ritorni ci saranno invece Lea Seydoux, Christoph Waltz, Jeffrey Wright, Ben Whishaw, Naomie Harris e Ralph Fiennes.

 

 

Aree Tematiche
Cinema Entertainment News
Tag
giovedì 5 Novembre 2020 - 9:44
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd