Playstation, parla il CEO: “La realtà virtuale? Sarà marginale ancora per molti anni”

30 Ottobre

Secondo il CEO di Sony Playstation ci vorranno ancora diversi anni prima che la VR occupi un ruolo da protagonista nel mercato del gaming. «Succederà nel 2021? No. Accadrà allora l’anno dopo ancora? Nemmeno».

La Playstation 4 si è distinta dalle altre console casalinghe per la decisione di puntare sulla realtà virtuale, eppure Jim Ryan, il CEO di Sony Playstation, ha mostrato una discreta dose di realismo e trasparenza parlando del futuro della tecnologia VR.

Personalmente credo che non siano ‘pochi minuti’ a separarci dal futuro della VR. Playstation crede nella realtà virtuale, Sony crede nella realtà virtuale, e siamo assolutamente certi che un domani la VR occuperà un ruolo significativo all’interno dell’intrattenimento interattivo. Succederà quest’anno? No. Allora quello dopo? Nemmeno. Ma presto o tardi succederà? Noi crediamo di sì.

ha detto al Washington Post il N.1 di Sony Playstation.

L’headset Playstation VR è stato presentato ormai quattro anni fa, nel frattempo il catalogo di titoli che supportano, in parte o completamente, l’esperienza di realtà virtuale è cresciuto rapidamente negli anni — si pensi al recente Star Wars Squadrons di cui abbiamo parlato qui:

 

 

La Playstation 5 continuerà a supportare il visore Playstation VR attraverso un adattatore speciale.

 

 

Aree Tematiche
News Tecnologie Videogames
Tag
venerdì 30 Ottobre 2020 - 17:00
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd