Apple Watch Series 6: niente caricabatteria nella scatola, va comprato a parte

16 Settembre

Gli Apple Watch Series 6 non saranno venduti assieme ad un caricabatterie: “lo facciamo per l’ambiente”, dice l’azienda. È la nuova politica di Apple, bellezza.

Gli Apple Watch Series 6 sono i primi prodotti a darci conferma della nuova strategia di risparmio della mela morsicata: il caricabatteria non è incluso nella confezione. Se sperate in una riduzione del prezzo rispetto alla generazione passata, beh, cascate male.

 

 

Il price-tag è grossomodo lo stesso. La posizione ufficiale di Apple è che la scelta di non includere i caricabatteria nei prodotti di ultima generazione dipenda dalla volontà di diminuire gli sprechi e l’impatto sull’ambiente. Sta di fatto che i caricabatteria non vengono di certo buttati, anzi, con l’aumentare dei device smart affamati di energia fa sempre comodo avere un caricabatteria in più piuttosto che in meno.

La novità riguarda anche il nuovo Apple Watch SE, dove però la scelta appare più comprensibile, dato che si tratta di una soluzione entry-level.

Se il caricabatteria manca, lo stesso non si può dire per il cavetto con il magnete per la ricarica a induzione senza fili, mancherà solo il caricatore con porta USB da agganciare al muro.

Secondo a Bloomberg non si tratterebbe di una novità confinata ai nuovi smartwatch, molto probabilmente nemmeno i prossimi iPhone 12 saranno venduti assieme ad un caricabatteria (ne avevamo parlato qua).

Per approfondire: 

 

 

Aree Tematiche
News Tecnologie
Tag
mercoledì 16 settembre 2020 - 17:58
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd