Supernatural: Bruce Campbell doveva essere il padre di Sam e Dean

14 Settembre

Supernatural-John-Winchester-Bruce-Campbell

Secondo i pani iniziali in Supernatural la versione anziana del padre di Sam e Dean doveva essere interpretata da Bruce Campbell.

La quindicesima stagione di Supernatural concluderà la serie TV che dal 2005 ha accompagnato tanti appassionati. Da poco si è diffuso un dettagli molto interessante su ciò che poteva far parte dello show inizialmente. Secondo quanto rivelato da Jensen Ackles, il grande Bruce Cambpell avrebbe dovuto interpretare la versione più anziana del padre di Sam e Dean.

Nel podcast Inside of You Ackles ha rivelato:

Bruce Campbell era l’unica persona che volevano. Alla fine non ci sono riusciti a causa di alcuni impegni sul set che non hanno fatto coincidere le cose. Così hanno alzato le mai e deciso di truccare Jeffrey Dean Morgan per fare la versione anziana del padre di Sam e Dean.

In effetti a interpretare il personaggio sia nella versione giovane che anziana è stato Jeffrey Dean Morgan. Questo resta comunque un “what if” molto interessante.

I protagonisti della serie hanno da poco chiuso i lavori sul set. Nel prossimo futuro i due attori interpreti dei fratelli Winchester avranno altri progetti su cui lavorare: Jared Padalecki sarà protagonista di Walker Texas Ranger, mentre Jensen Ackles è da poco entrato a far parte del cast di The Boys 3.

Il primo episodio di Supernatural debuttò il 13 settembre 2005 sul network The WB, e successivamente è entrato a far parte della programmazione di The CW. Protagonisti della serie sono Dean e Sam Winchester, due ragazzi educati al soprannaturale, alla caccia dei demoni che ne hanno ucciso la madre.

 

 

Aree Tematiche
Entertainment News Televisione
Tag
lunedì 14 Settembre 2020 - 13:06
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd