Wonder Woman 1984: l’uscita del film rimandata a Natale

143
12 Settembre

wonder woman 1984

Wonder Woman 1984 non uscirà più a novembre: il lungometraggio DC Comics arriverà nelle sale cinematografiche a natale.

E così, dopo che si era parlato del possibile slittamento di Wonder Woman 1984, ora è arrivata la conferma. L’uscita del film è stata posticipata. Wonder Woman 1984 è stato rimandato al 25 dicembre 2020, il giorno di Natale.

Il film con protagonista Gal Gadot doveva inizialmente uscire a giugno, successivamente è stato spostato a novembre, ed ora arriverà nelle sale cinematografiche il 25 dicembre. Si tratta di una data molto ravvicinata con un’altra produzione importante della Warner Bros., ovvero Dune.

Il film fantascientifico di Denis Villeneuve uscirà nelle sale cinematografiche il 18 dicembre, ma, secondo le voci che arrivano dagli Stati Uniti, sembra che la Warner Bros. non sia intenzionata a spostarne la data di arrivo in sala. Questo perché il periodo natalizio viene considerato abbastanza florido da poter sostenere l’uscita di due blockbuster.

Toby Emmerich della Warner ha dichiarato:

Siamo orgogliosi del fatto che Wonder Woman 1984 possa uscire nel periodo festivo. Patty Jenkins è una grande regista che ha creato un film ricco di azione e dinamismo che potrà essere apprezzato dal pubblico di tutte le età.

La stessa Patty Jenkins ha detto:

So dell’importanza di far vedere questo film sul grande schermo, in maniera tale da consentire a tutti di condividere quest’esperienza. Perciò spero che non avrete problemi ad aspettare un pochino di più per vederlo. Con la nuova data stabilita per il giorno di Natale non vediamo l’ora di accompagnarvi durante le feste.

 

 

Aree Tematiche
Cinema Entertainment News
Tag
sabato 12 Settembre 2020 - 11:51
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd