TikTok e Microsoft, in discussione l’acquisto del social

2
1 Agosto

Con il governo statunitense che la accusa di spionaggio, TikTok potrebbe allontanarsi dalla Cina per finire in mano a Microsoft.

Ieri erano iniziate a circolare voci che suggerivano come l’amministrazione statunitense fosse pronta a forzare ByteDance, azienda cinese proprietaria di TikTok, a cedere tutte le sue quote, ma ancor prima che il Governo potesse stabilire le modalità della dismissione è emerso che questa vendita sarebbe già in corso.

Stando agli informatori delle prestigiose testate The Wall Street Journal e The New York Times, Microsoft e altre aziende starebbero infatti valutando l’acquisto di TikTok. Non solo, l’annuncio ufficiale sarebbe imminente e potrebbe essere già reso pubblico lunedì prossimo venturo.

ByteDance starebbe quindi cercando di svicolare la sua app più popolare dalle grinfie del presidente Donald Trump, da sempre forte sostenitore dell’idea che l’azienda sia un agente di spionaggio del Governo cinese.

 

Donald Trump

 

Non esistono, per quanto ci è dato sapere, prove concrete di questo atteggiamento politico da parte della ditta tech, tuttavia bisogna concedere al presidente statunitense che affidarsi a ditte con società madri cinesi comporti tutta una serie di ambiguità, visto che queste sono obbligate a sottostare alle norme di sicurezza dettate da Beijing.

Per evitare di essere stroncata, TikTok si sta quindi lanciando in mille manovre, sperando in qualche modo di poter sedare le ire del presidente Donald Trump, apparentemente intenzionato a ostracizzare ogni grande ditta legata al Governo Xi Jingping.

Oltre alle soluzioni prettamente pubbliche e visibili, ByteDance sta anche provando a muoversi nei corridoi della burocrazia statunitense, ovvero sta ammassando un’imponente forza lobbista che sia in grado di difendere i suoi interessi a Washington.

Con il sostegno di investitori quali SoftBank e General Atlantic è infatti riuscita ad arruolare più di 35 lobbisti, tra i quali figura anche David J. Urban, personaggio il cui sostegno ha grandemente portato all’elezione di Trump.

 

Potrebbe anche interessarti:

 

 

Aree Tematiche
Internet News Tecnologie
Tag
sabato 1 agosto 2020 - 14:22
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd