Tesla sta lavorando a due nuove auto elettriche

24 Luglio

Questa settimana Elon Musk ha presentato i dati dell’ultimo trimestre (il quarto di fila con risultati positivi, un record). Ha parlato anche delle auto Tesla attualmente in cantiere e non ancora annunciate, sono due.

Eh già, Tesla si prepara a sfornare due nuove auto elettriche completamente inedite. Non male, contando che in questo momento ci sono ben tre veicoli, alcuni presentati ufficialmente, altri solo abbozzati, che devono ancora entrare ufficialmente in produzione: il Tesla Semi, il Cybertruck (sarà prodotto in Texas) e, ovviamente, la nuova Tesla Roadster.

Elon Musk ci ha dato qualche nuovo dettaglio anche sull’iterazione di nuova generazione della sportiva biposto. La nuova Tesla Roadster entrerà in produzione entro 12, massimo 18, mesi da oggi. Ovviamente l’attesa è alle stelle, visto che, lo ricordiamo, la storia di Tesla si è aperta proprio con questo veicolo.

Arriviamo quindi alle due auto ancora inedite. Una sarà un’auto compatta, che poi sarebbe anche la grande assente nell’attuale listino di Tesla (plasmato sui gusti degli americani, che notoriamente non amano le vetture più piccoline). Che sia quell‘hatchback che potrebbe venire prodotta in Germania e creata ad immagine e somiglianza del pubblico europeo di cui vi abbiamo parlato di recente?  Probabilmente no, sappiamo che in realtà l’azienda di Musk punta a produrre un’auto compatta in Cina (sarà comunque destinata al mercato internazionale).

L’altro veicolo non dovrebbe essere un’auto per il grande pubblico, ma un grosso van ottimizzato per i tunner della The Boring Company. Come detto poco sopra, la carne sul fuoco è davvero tanta, e molto probabilmente dovranno passare parecchi mesi prima che Tesla decida di snocciolare nuove informazioni su questi due veicoli ancora inediti.

 

 

Aree Tematiche
News Tecnologie
Tag
venerdì 24 luglio 2020 - 16:06
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd