Stephen King ha un’idea per un romanzo su Venerdì 13

16 Giugno

Stephen King, Venerdì 13

Stephen King ha unito il suo nome ad un altro marchio dell’horror: Venerdì 13. Lo scrittore ha parlato del suo romanzo mai scritto su Jason.

Stephen King che scrive un romanzo su Venerdì 13? Sembra un qualcosa di totalmente fantasioso ma è successo davvero. Quantomeno a livello ipotetico. Il re dell’Orrore ha rivelato su Twitter che ha avuto da tempo un’idea per un romanzo dedicato a Jason Voorhees, che però non hai mai scritto.

Secondo quanto rivelato da King si tratterebbe di una storia in prima persona, che racconta gli omicidi dal punto di vista di Jason. E, secondo lo scrittore, la maledizione del protagonista di Venerdì 13 sarebbe proprio questo: essere ucciso continuamente all’interno del campeggio di Crystal Lake. “Che destino infernale” ha scritto King.

Vi piacerebbe un’idea del genere? Il fatto di unire il più grande scrittore horror degli ultimi decenni con uno dei franchise cinematografici dell’orrore più remunerativi di sempre potrebbe essere un’idea di successo.

E King, da scrittore sensibile quali è, avrebbe trovato anche un punto di vista non scontato per raccontare una storia: proprio quello di Jason. E, per il bambino affogato tra le acque di Crystal Lake l’idea di morire continuamente all’interno del campeggio sarebbe un vero e proprio inferno esistenziale.

King nel tweet però ha dichiarato che probabilmente non scriverà mai questa storia, anche se si tratta della sua migliore idea mai utilizzata per un romanzo.

 

 

Aree Tematiche
Cinema Entertainment Libri News
Tag
martedì 16 giugno 2020 - 9:56
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd