Superman: Charlie Cox doveva essere il protagonista di una trilogia

12 Maggio 2020

charlie-cox-superman

Ecco l’idea iniziale di Mark Millar e Matthew Vaughn che, dieci anni fa, volevano fare una trilogia di Superman con Charlie Cox.

Quando Mark Millar si unì a  Matthew Vaughn per realizzare il film di Kick-Ass nel 2010, i due stavano prendendo in considerazione anche la possibilità di fare non uno, ma ben tre film dedicati a Superman. E l’attore che avevano preso in considerazione per il ruolo di protagonista era Charlie Cox.

L’interprete di Daredevl nella serie TV di Netflix poteva quindi essere un altro grande supereroe per una trilogia da portare sul grande schermo. Ecco le parole di Mark Millar:

Abbiamo avuto all’epoca varie discussioni su chi potesse interpretare Superman, non abbiamo mai parlato veramente della storia. Avevo questa idea in testa, un qualcosa diviso su tre film, però in maniera specifica abbiamo parlato dei possibili interpreti. E la cosa particolare è che Vaughn aveva in mente d’ingaggiare per il ruolo di protagonista Charlie Cox, l’attore interprete di Daredevil.

Ora come ora è curiosa l’idea di immaginare Charlie Cox come interprete di Superman, anziché di Daredevil. Dell’idea di Mark Millar di fare una trilogia cinematografica su Superman non esiste neanche un soggetto, solo alcune idee e discussioni tra il fumettista e Vaughn.

Vi sarebbe piaciuto vedere un qualcosa del genere al cinema?

 

 

Aree Tematiche
Cinema Entertainment News
Tag
martedì 12 Maggio 2020 - 12:21
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd