Morto Brian Dennehy: era l’interprete dello sceriffo in Rambo

480
16 Aprile 2020

brian-dennehy

L’attore Brian Dennehy verrà ricordato da tutti gli appassionati di film action, e non solo. Tra le sue partecipazioni c’è anche Cocoon.

Tutti gli appassionati di cinema action non potranno dimenticarlo. Brian Dennehy è stato lo sceriffo William Teasle, l’antagonista di Rambo nel popolare film del 1982 con protagonista Silvester Stallone. L’attore si è spento all’età di 81 anni.

Tra i suoi film si ricordano anche 10, Gorky Park, Cocoon, Silverado, Il ventre dell’architetto, Presunto innocente, Romeo + Giulietta. Dennehy è morto per cause naturali in Connecticut. A darne la notizia a livello pubblico è stata la figlia, che ha scritto un post su Twitter. Ecco le sue parole:

Con la morte nel cuore vi do’ l’annuncio della scomparsa di nostro padre, che se ne è andato la scorsa notte per cause naturali, non relative al Coronavirus. Lui era una persona fuori dall’ordinario, generoso, un padre ed un nonno devoto. Mancherà alla moglie Jennifer, alla famiglia ed ai tanti amici.

La notizia arriva in piena pandemia da Coronavirus, che ha portato alla morte di diversi personaggi popolari, compreso Luis Sepulveda. Per questo motivo Elizabeth Dennehy ha tenuto a sottolineare che la morte del padre non è dovuta al Covid-19.

 

 

Aree Tematiche
Cinema Entertainment News
Tag
giovedì 16 aprile 2020 - 20:26
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd