Stargirl: posticipata l’uscita della serie tv DC Comics

27 Marzo 2020

stargirl dc comics

La nuova serie DC Comics Stargirl arriverà su DC Universe e su The CW a maggio, ma in una data diversa. Ecco quale.

L’effetto Coronavirus ha colpito anche il calendario televisivo americano, ed anche serie televisive molto attese sono state rimandate. Stargirl, il nuovo personaggio della DC Comics che sarà introdotto sulla piattaforma DC Universe e poi su The CW, farà il suo esordio a maggio, ma non nella data prevista.

La serie doveva esordire su DC Universe l’11 maggio, ed il giorno dopo sarebbe andata in onda su The CW, ma subirà uno slittamento di una settimana. Stargirl avrà il suo primo episodio distribuito il 18 maggio, e la prima messa in onda televisiva il giorno seguente. Non sono state comunicate le motivazioni precise dello spostamento.

Il personaggio si è già visto in Smallville ed in Legends of Tomorrow, ma in questa serie standalone sarà reinventato, e creerà un nuovo gruppo della Justice Society of America. Nel trailer vediamo il passaggio di consegne tra Starman e Stargirl.

La supereroina sarà interpretata da Brec Bassinger. Il personaggio originale dei fumetti è stato creato da  Geoff Johns, che sarà showrunner della serie. Johns ha creato il personaggio basandolo sulla personalità di sua sorella, che morì nell’esplosione del volo 800 delle Trans World Airlines nel 1996.

Questa è la sinossi di Stargirl:

La serie segue le vicende della liceale al secondo anno Courtney Whitmore, mentre forma un improbabile gruppo di giovani eroi con lo scopo di fermare i cattivi del passato. Questa nuova serie reinventa il personaggio di Stargirl e il primo team di supereroi, la Justice Society of America.

 

 

Aree Tematiche
Entertainment News Televisione Video on Demand
Tag
venerdì 27 Marzo 2020 - 10:33
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd