Carri armati equipaggiati con cannoni laser, li vedremo mai in guerra?

2
23 Marzo 2020

Gli eserciti del mondo stanno iniziando ad introdurre sistemi di armamento a laser, ma vedremo mai dei  carri armati con cannone a laser come quelli dei videogiochi e o dei film di fantascienza?

Se lo è chiesto il canale youtube Spookston, specializzato proprio nella recensione e analisi di carri armati veri e di fantasia (come quelli dei videogame). Nell’ultimo video il content creator prova a valutare i pro e i difetti di un eventuale carro armato con cannone a laser.

 

 

Come abbiamo già visto in più occasioni, l’utilizzo di armamenti a laser non è più fantascienza. Non servono alla fanteria o ai mezzi di terra, almeno per il momento. La Marina e l’Aeronautica USA hanno iniziato ad usarli come strumento di difesa, per abbattere in volo le minacce più piccole — come gli UAV o i missili nemici.

 

Sull’argomento: 

 

Ma tornando al punto, avrebbe senso un carro armato con cannone a laser? Ci sono sicuramente dei pregi.

Come si ripete spesso parlando degli armamenti laser, il primo vantaggio è dato dal costo per colpo, che viene quasi azzerato.

Ma non solo, si velocizzano notevolmente anche i tempi di ingaggio. Del resto è lapalissiano, un cannone laser consuma energia e non deve essere ricaricato continuamente dopo ogni colpo. Risulta sicuramente anche più precisa l’acquisizione del bersaglio, dato che il laser viaggia in linea retta e non ci sono grosse complicazioni dettate dalla balistica.

Montare dei cannoni laser su un carro armato potrebbe quindi aver senso, ma sempre in funzione degli scopi che citavamo sopra: abbattere razzi e droni.

Il problema, infatti, è che in uno scontro contro un altro carro armato le armi a laser sono pressoché inutili. Non sono adatte per penetrare in tempi rapidi le corazze più moderne.

Ma c’è anche un altro problema, aggiunge il magazine Popular Mechanics: l’energia dei laser si degrada quando attraversa del particolato presente nell’atmosfera. Ad esempio il nevischio, la nebbia o le particelle d’acqua.

Per difendere un carro armato da un attacco laser basterebbe una cortina fumogena

Per difendere un carro armato da un attacco laser, sostiene il magazine, basterebbe una cortina fumogena. A quel punto il mezzo avrebbe tutto il tempo per mettersi in sicurezza o distruggere il carro nemico usando un cannone tradizionale.

 

 

Aree Tematiche
News Tecnologie
Tag
lunedì 23 Marzo 2020 - 16:08
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd