CORONAVIRUS

Steam in tempo di coronavirus: nuovo record di utenti in contemporanea

16 Marzo

In un momento in cui milioni di persone sono costrette a restare a casa per contrastare l’emergenza del Coronavirus, Steam batte il record di utenti connessi in contemporanea, arrivando persino a superare i 20 milioni.

Nelle ultime ore, Steam ha registrato il record di 20 milioni di utenti connessi in contemporanea. Complice senza dubbio la situazione di emergenza che sta interessando l’intero pianeta.

Con le misure restrittive volte a contenere la diffusione del Coronavirus, milioni di persone sono state costrette a ricorrere alle attività e agli hobby più disparati per cercare di ammazzare il tempo tra le mura domestiche. 

E accanto a chi pensa di svagarsi ricorrendo alla lettura, alle maratone di binge-watching e all’allenamento da casa, c’è chi sceglie anche di distrarsi videogiocando. Gli effetti di tale scelta si sono riversati immediatamente sulle statistiche della nota piattaforma di Valve che nella giornata di domanica 15 marzo ha registrato un picco di ben 20.313.451 di giocatori attivi contemporaneamente.

 

 

I giochi prediletti dagli utenti restano ovviamente i titoli multiplayer e i favoriti nella classifica dei titoli più popolari, tra cui Counter Strike: Global Offensive che ha raggiunto un picco di 1.024.845 di utenti attivi. Seguono poi Dota 2 e PUBG con 701.632 e 515.050 giocatori connessi.

Dopo aver sfiorato i 19 milioni all’inizio del weekend, Steam raggiunge un record mai visto sino ad ora. E con un’emergenza che non mostra segni di cedimento, è probabile che Steam assisterà ad ulteriori picchi nei prossimi giorni.

 

 

 

Roberta Pagnotta

Roberta Pagnotta a.k.a. Newsbot26

Videogames Newsbot
Aree Tematiche
Games News Videogames
Tag
lunedì 16 marzo 2020 - 18:30
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd