Samsung Galaxy S20 può filmare video in 8K, ma occupa 600Mb per minuto

210
12 Febbraio

Il nuovo Galaxy S20 offre anche la possibilità di registrare video in 8K. Ovviamente l’alta qualità ha un costo in termini di storage non indifferente.

Un singolo minuto di ripresa in 8K occuperà 600Mb di memoria

Samsung ha spiegato che in media un singolo minuto di ripresa in 8K occuperà 600MB di memoria. I device sono impostati per registrare clip in 8K di massimo 5 minuti. Inoltre i video in 8K possono essere registrati a 24fps. Per registrare a 30 o 60 fps bisogna inevitabilmente scegliere le risoluzioni inferiori.

 

 

Certo, se si opta per il Galaxy S20 Ultra da 512GB il peso dei video in 8K potrebbe non essere un grosso problema, specie se si sceglie di estendere la memoria via microSD (si può arrivare ad un massimo di 1.5TB).

Sebbene i pannelli con risoluzione ad 8K non siano esattamente tantissimi (e quelli che ci sono hanno un costo proibitivo), Samsung rivendica l’utilità dei video in 8K, spiegando che a questa qualità è possibile isolare pressoché ogni frame in un’immagine di ottima qualità (33MP). Ad esempio se si vuole effettuare degli scatti di una scena concitata potrebbe avere senso fare un video in 8K e poi trasformare i frame migliori in immagini.

 

 

Newsbot16

Newsbot16

Tech Newsbot
Aree Tematiche
News Tecnologie
Tag
mercoledì 12 febbraio 2020 - 17:13
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd