Ritorno al Futuro, ma con il Cybertruck al posto della DeLorean

160
11 Febbraio 2020

Un team canadese ha reimmaginato una delle scene cult di Ritorno al Futuro: al posto della DeLorean DMC-12, il Cybetruck di Tesla. A dire il vero, ci stupisce che ci sia voluto così tanto prima che qualcuno ci pensasse.

Eh già, perché quando il Cybertruck è stato mostrato per la prima volta, in molti hanno tracciato un parallelismo tra il pick-up elettrico e la DeLorean di Giugiaro: specie per le forme squadrate e l’assenza di verniciatura.

Una tesi che non convince proprio tutti, ma, effettivamente, guardando oltre al design resta il fatto che la DMC-12 era un’auto rivoluzionaria per i suoi tempi (forse troppo, ma “Your kids are gonna love this”, no?), così come il Cybertruck, per i nostri tempi, è un veicolo sconvolgente sotto ogni aspetto.

 

 

Non c’è quindi voluto molto perché qualcuno decidesse di inserire il «carro armato del futuro» di Elon Musk all’interno della scena più cult di Ritorno al Futuro, film che ha consacrato la DeLorean all’interno della cultura pop — un’auto, vale la pena di ricordarlo, che fu un flop colossale e che vendette decisamente meno di quanto immaginato inizialmente. 

Ci hanno pensato i ragazzi di Fort York VFX, team canadese veterano del mondo degli effetti speciali. Guardare il Cybertruck superare le 88 miglia orarie per viaggiare nel tempo, davanti agli occhi elettrizzati ed esterrefatti di Doc Brown e Marty McFly, è sicuramente un’esperienza notevole.

 

Aree Tematiche
Auto & Moto News Tecnologie
Tag
martedì 11 febbraio 2020 - 9:45
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd