Netflix ha perso un milione di abbonati a causa di Disney+ secondo le ultime analisi

103
20 Dicembre 2019

Netflix Disney+

La piattaforma streaming on demand Netflix ha subito alcune perdite con l’avvento di Disney+, ma i dati generali non sembrano essere poi così allarmanti.

La lotta commerciale tra le due piattaforme streaming Netflix e Disney+ sta diventando sempre più interessante. Sebbene il servizio on demand della Casa di Topolino sia attivo solo dal 12 novembre, può già contare su titoli e proposte di grande richiamo (su tutti la serie ambientata nell’universo di Star Wars, intitolata The Mandalorian). Ed alcune analisi proposte dal The Hollywood Reporter sembrano testimoniare che l’arrivo di Disney+ sembra aver creato delle perdite alla piattaforma di Netflix.

Le stime riportate dal The Hollywood Reporter si rifanno all’analisi della società da Cowen & Co.,che ha rilevato come Disney+ abbia in totale 24 milioni di abbonati, e 19,4 milioni sono anche utenti di Netflix. Mentre, 1,1 milioni di abbonati a Disney+ hanno lasciato la piattaforma di Netflix.

Però i dati non sono così allarmanti, perché Netflix nell’ultimo quarto dell’anno avrebbe perso 1,6 milioni di abbonati (1,1 di essi hanno preferito abbonarsi a Disney+), ma i nuovi iscritti sono 7,6 milioni. Insomma, la piattaforma streaming californiana ha subito sicuramente il contraccolpo dell’avvento di Disney+, ma allo stesso tempo ha retto all’attacco. Almeno per ora.

 

 

Aree Tematiche
Entertainment News Video on Demand
Tag
venerdì 20 Dicembre 2019 - 14:46
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd