Scarlett Johansson: "Il primo film di Iron Man è stato rivoluzionario"

Iron Man

L’attrice interprete di Black Widow ha raccontato a Vanity Fair di come il suo rapporto con la Marvel sia nato grazie al film Iron Man del 2008.

Scarlett Johansson si è confidata a Vanity Fair, rivelando alcuni aspetti della sua collaborazione con la Marvel rimasti fino ad ora nascosti. Ad esempio, sembra che il rapporto con la Casa delle Idee sia nato con un’infatuazione per un film piuttosto importante, ovvero Iron Man. Si tratta del lungometraggio del 2008 che ha dato il via all’MCU.

Ho amato quel film- ha dichiarato- non avevo mai visto niente del genere. Non ero una fan dei film sui supereroi all’epoca, ma Iron Man mi è sembrato rivoluzionario. Ed è stato quel film a farmi pensare di voler lavorare con la Marvel, mi è sembrato il luogo ideale in cui poter stare.

L’attrice ha anche espresso parole di elogio per il film che ha chiuso la Fase 3 del Marvel Cinematic Universe, ovvero Avengers: Endgame.

Sono davvero orgogliosa di Endgame- ha detto- è stato un film molto ambizioso, ed un qualcosa di davvero soddisfacente. Penso che questo film abbia elevato il genere sotto diversi punti di vista, permettendo ai personaggi di vivere grandi momenti drammatici che non appartengono solitamente a questo genere di opere cinematografiche. Mi sono sentita emozionata ed orgogliosa a parteciparvi.

 

 

Aree Tematiche
Cinema Entertainment News
Tag
lunedì 2 dicembre 2019 - 17:17
Edit

Lega Nerd Podcast

Lega Nerd Live

LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd