Fotoreportage dell’evento LEGO ItLUG Lecco 2019

Durante il weekend del 3 e 4 agosto la redazione di Bricknauts ha preso parte all’evento principale organizzato da ItLUG, la mostra LEGO® Lecco 2019, tenutasi al Polo di Lecco del Politecnico di Milano.

All’evento erano presenti opere e attività di vari LUG, non solo italiani ma anche stranieri, come ad esempio il gruppo AFOL inglese Fairy Bricks che promuove raccolte di beneficenza per i bambini bisognosi.

 

 

Tra gli AFOL presenti abbiamo avuto il piacere di incontrare (o re-incontrare) Davide Zen, alias Zeta Racing, Andrea Lattanzio, alias Norton74, CristianoGrassi (una delle sue MOC è in cover), primo italiano ad aver esposto alla LEGO House e Greta Galli, la giovane studentessa che ha partecipato col suo braccio robotico LEGO NXT alla competizione internazionale Coolest Projects International tenutasi a Dublino il 5 maggio scorso.

 

 

Tra le tante opere presenti c’era la versione completa di Liberazione 2020 di Dario Minisini che avevamo visto al ModelExpoItaly a Marzo in versione “Work In Progress”. La cura dei dettagli come sempre è altissima e la realizzazione finale è eccezionale.

 

 

Fotogalleria completa dell’evento

 

 

 

La consegna del mattoncino Bricknauts

Dopo alcuni mesi torna il tanto atteso momento della consegna del mattoncino d’onore Bricknauts ai creatori di opere particolarmente degne di nota o, come diciamo noi, da “effetto WOW“. I tre vincitori di Lecco 2019 sono: Greta Galli e il suo braccio robotico, Daniele De Mobili e il suo diorama giapponese e il giovane Matteo Lava che a soli 10 anni ha realizzato un esercito di mezzi militari davvero incredibile.

 

Greta Galli

 

 

 

Daniele De Mobili

 

 

 

Matteo Lava

 

 

 

 

Photo credit: @Simone Bissi – @Margherita Farella

Aree Tematiche
Bricknauts
Tag
martedì 13 agosto 2019 - 11:51
Edit

Lega Nerd Podcast

Lega Nerd Live

LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd