Altro lancio riuscito per il Falcon 9: la missione AMOS-17 per portare internet in Africa

68
3 anni fa

Un altro successo di SpaceX con il lancio del Falcon 9 con il compito, questa volta, di portare in orbita il satellite AMOS-17 per fornire una migliore connettività in Africa.

Progettato da Spacecom, il satellite offre ampie capacità, flessibilità e affidabilità ed è pronto a supportare la nascita di una varietà di servizi di connettività per tutto il continente africano.

Come riportato nel comunicato diramato da SpaceX, e per i più esperti, AMOS-17 opererà nelle bande C, Ku e Ka con un convogliatore digitale per fornire copertura in banda C ad alto rendimento fisso (HTS) in Africa.

AMOS-17 permetterà di eliminare le interferenze e le sue funzionalità di elaborazione digitale saranno a disposizione per offrire un servizio migliore.

 

 

Inoltre, tutti i comandi e i canali di controllo, così come i dati di telemetria, sono crittografati per fornire la massima sicurezza.

AMOS-17 dovrebbe restare operativo per almeno 20 anni, consentendo così un servizio duraturo e stabile.

Per questo primo stadio del Falcon 9 è stato il terzo ed ultimo lancio. In precedenza aveva servito altre due missioni: Telstar-19 VANTAGE mission nel luglio del 2018 e Es’hail-2 mission a novembre dello stesso anno.

Il razzo Falcon 9 di SpaceX è decollato con successo dal Space Launch Complex 40 (SLC-40) la stazione dell’aeronautica di Cape Canaveral, in Florida, ieri martedì 6 agosto alle 7:23 p.m. EDT (23:23 UTC).

Qui il video del lancio: al minuto 19:47 il countdown e il successivo lift off.

 

 

La NASA e SpaceX vogliono estendere la vita del telescopio spaziale Hubble
La NASA e SpaceX vogliono estendere la vita del telescopio spaziale Hubble
SpaceX Crew Dragon, un contadino australiano ha trovato dei pezzi di una navicella nella sua fattoria
SpaceX Crew Dragon, un contadino australiano ha trovato dei pezzi di una navicella nella sua fattoria
Lancio dei satelliti di seconda generazione dal 2025
Lancio dei satelliti di seconda generazione dal 2025
Nanosatellite per il ritorno sulla Luna
Nanosatellite per il ritorno sulla Luna
SpaceX: tutto pronto per il test dei motori, il colossale Super Heavy in viaggio verso la piattaforma
SpaceX: tutto pronto per il test dei motori, il colossale Super Heavy in viaggio verso la piattaforma
SpaceX è vicina al primo test della Starship, FAA ha completato la valutazione ambientale
SpaceX è vicina al primo test della Starship, FAA ha completato la valutazione ambientale
Una tempesta geomagnetica ha distrutto 40 satelliti di Starlink
Una tempesta geomagnetica ha distrutto 40 satelliti di Starlink