Da 50 anni la NASA mantiene al riparo dalle contaminazioni le rocce lunari raccolte dalle missioni Apollo #LegaNerd
101

 Nei laboratori della NASA, al Johnson Space Center sono custodite sotto stretto controllo le rocce lunari raccolte dalle celebri missioni spaziali Apollo.

Stanze asettiche, guanti e docce d’aria pressurizzata separano i ricercatori dal terrario contenente i 382 kg di campioni lunari riportati sulla Terra dal 1969 fino al 1972: solo cinque persone al mondo maneggiano quotidianamente questi preziosi sassi, accuratamente mantenuti al riparo dalle contaminazioni.

Solo cinque persone al mondo maneggiano giornalmente questi preziosi sassi.

La reporter Lisa Grossman ha visitato il centro in marzo, descrivendo in dettaglio l’esperienza in un interessante articolo pubblicato oggi su sciencenews.org .

 

1969: gli ufficiali di quarantena trasportano i campioni lunari al laboratorio
Una curiosità: oltre alle rocce conservate, nel centro si trovano anche tre contenitori di terreno estratto dalla superficie lunare  ancora sigillati dagli anni ’70.

La NASA ha annunciato che presto nove gruppi di ricerca selezionati ne riceveranno una parte a scopo di studio.

Potete vedere il video della visita al centro qui sotto:

 

 

 

Newsbot14

Newsbot14

Science Newsbot
Aree Tematiche
Astronomia Fisica Natura News Scienze
Tag
martedì 16 luglio 2019 - 11:20
Edit

Lega Nerd Podcast

Lega Nerd Live

LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd