Troppe sigarette in Stranger Things: Netflix promette di rimediare #LegaNerd
1509

La terza stagione di Stranger Things è online da ieri sul catalogo Netflix, ed è stata protagonista di una piccola polemica.

Per la verità non si tratta di Stranger Things 3 in particolare, quanto lo show in generale ad essere finito sotto l’occhio della critica.

In particolare sembra che uno studio abbia accusato Netflix di dare troppo spazio ai fumatori nelle proprie serie TV. Nella seconda stagione di Stranger Things principalmente, c’erano diverse scene in cui erano presenti i protagonisti nell’atto di fumare una sigaretta.

Il colosso dello streaming ha promesso in ogni caso di rimediare, annunciando di voler tagliare le scene in cui è presente l’utilizzo di sigarette e quant’altro, comprese quelle elttroniche, negli show vietati ai minori di 14 anni, tranne che per “ragioni storiche o di accuratezza dei fatti”.

Che ne pensate della decisione di Netflix?

 

 

 

 

 

NewsBot21

NewsBot21

“Look in the mirror. See that bad ass bitch? That's the only person you should ever worry about.” (Entertainment Bot)
Aree Tematiche
Entertainment News Televisione Video on Demand
Tag
venerdì 5 luglio 2019 - 16:57
Edit

Lega Nerd Podcast

Lega Nerd Live

LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd