Dwayne The Rock Johnson ha rifiutato la conduzione degli Oscar 2019

34
3 anni fa

the rock

Come sappiamo ormai tutti, la cerimonia di premiazione degli Oscar, che si terrà il 24 febbraio, si farà senza conduttore. Quello che non sappiamo è che il mattatore della serata sarebbe potuto essere Dwayne The Rock Johnson.

È quanto emerso da un tweet dello stesso attore, che ha dichiarato di essere però impegnato nella riprese di Jumanji, e di essere dunque stato costretto a rifiutare.

Ero la loro prima scelta quest’anno e il mio obiettivo era quello di rendere la serata degli Oscar la più divertente e spettacolare di sempre. Ci abbiamo provato, ma non ci siamo riusciti, visto che sto girando Jumanji. L’Academy e io ci siamo rimasti male, ma forse un giorno si ripresenterà l’opportunità.

In precedenza era stato ingaggiato l’attore e comico statunitense Kevin Hart per condurre la serata, ma quest’ultimo aveva fatto marcia indietro dopo che erano emersi alcuni suoi tweet passati dal contenuto omofobo.

Curiosamente, anche Kevin Hart è impegnato nelle riprese di Jumanji insieme a Dwayne Johnson.

Che ne pensate della vicenda? Come sarebbe stata una cerimonia degli Oscar condotta da The Rock?

 

Black Adam: la copertina di Total Film mostra Dwayne Johnson in costume
Black Adam: la copertina di Total Film mostra Dwayne Johnson in costume
Black Adam: una nuova immagine di Dwayne Johnson nei panni del supereroe
Black Adam: una nuova immagine di Dwayne Johnson nei panni del supereroe
Red Notice: la rivalità tra i protagonisti e i veri furti d'arte che hanno ispirato la serie
Red Notice: la rivalità tra i protagonisti e i veri furti d'arte che hanno ispirato la serie
Red Notice: il regista rivela che ci sono piani per il sequel
Red Notice: il regista rivela che ci sono piani per il sequel
DC League of Super-Pets: il trailer ufficiale del film animato DC Comics
DC League of Super-Pets: il trailer ufficiale del film animato DC Comics
True mothers: foto e poster del film di Naomi Kawase, al cinema da gennaio
True mothers: foto e poster del film di Naomi Kawase, al cinema da gennaio
Fast and Furious: Vin Diesel lancia un appello a Dwayne Johnson
Fast and Furious: Vin Diesel lancia un appello a Dwayne Johnson