Dwayne The Rock Johnson ha rifiutato la conduzione degli Oscar 2019

34
2 anni fa

the rock

Come sappiamo ormai tutti, la cerimonia di premiazione degli Oscar, che si terrà il 24 febbraio, si farà senza conduttore. Quello che non sappiamo è che il mattatore della serata sarebbe potuto essere Dwayne The Rock Johnson.

È quanto emerso da un tweet dello stesso attore, che ha dichiarato di essere però impegnato nella riprese di Jumanji, e di essere dunque stato costretto a rifiutare.

Ero la loro prima scelta quest’anno e il mio obiettivo era quello di rendere la serata degli Oscar la più divertente e spettacolare di sempre. Ci abbiamo provato, ma non ci siamo riusciti, visto che sto girando Jumanji. L’Academy e io ci siamo rimasti male, ma forse un giorno si ripresenterà l’opportunità.

In precedenza era stato ingaggiato l’attore e comico statunitense Kevin Hart per condurre la serata, ma quest’ultimo aveva fatto marcia indietro dopo che erano emersi alcuni suoi tweet passati dal contenuto omofobo.

Curiosamente, anche Kevin Hart è impegnato nelle riprese di Jumanji insieme a Dwayne Johnson.

Che ne pensate della vicenda? Come sarebbe stata una cerimonia degli Oscar condotta da The Rock?

 

Jumanji: il produttore parla del possibile quarto film dedicato
Jumanji: il produttore parla del possibile quarto film dedicato
Black Adam, Marwan Kenzari entra nel cast del nuovo film DC
Black Adam, Marwan Kenzari entra nel cast del nuovo film DC
Borderlands, Jack Black si unisce al cast del film di Eli Roth
Borderlands, Jack Black si unisce al cast del film di Eli Roth
Borderlands: Kevin Hart interpreterà il personaggio principale
Borderlands: Kevin Hart interpreterà il personaggio principale
Baywatch: Carmen Electra vorrebbe partecipare a un possibile reboot
Baywatch: Carmen Electra vorrebbe partecipare a un possibile reboot
Young Rock: Dwayne Johnson condivide il trailer ufficiale
Young Rock: Dwayne Johnson condivide il trailer ufficiale
Jumanji: Bradley Pierce ricorda Robin Williams nel film
Jumanji: Bradley Pierce ricorda Robin Williams nel film