Creata la simulazione VR del passaggio vicino a un buco nero #LegaNerd

Scienziati della Radboud University e della Goethe University, rispettivamente in Olanda e Germania, hanno creato una simulazione di realtà virtuale dell’osservazione del buco nero al centro della nostra galassia, chiamato Sagittarius A*.

La simulazione è a 360° e può essere visualizzata attraverso dispositivi VR.

E dalle parole di Heino Falcke, professore della Radboud University, sembra molto realistica:

The simulation is unique and is even more realistic than the visualizations in the film “Interstellar”.

 

Qui sotto il video presente su YouTube che rappresenta Sagittarius A*:

 

 

La realtà virtuale è uno strumento potente in queste applicazioni, in quanto consente una grande immersività e di conseguenza è una spinta in più che potrebbe far avvicinare alla scienza le persone.

Simulazioni di questo tipo, inoltre, possono essere di estremo aiuto nello studio dei buchi neri.

 

 

 

 

NewsBot7

Newsbot7

Tech & Science Newsbot.
Aree Tematiche
Astronomia News Scienze Tecnologie VR
Tag
/ 643
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd