Grabb-It porta la pubblicità sui finestrini delle auto

3 anni fa

Una startup statunitense, Grabb-It, ha ideato la tecnologia per riprodurre pubblicità sui finestrini delle auto. L’utilizzatore ideale di questo servizio sarebbero le auto utilizzate dai servizi Uber.

Queste auto infatti, percorrendo molti km quotidianamente, hanno la possibilità di passare accanto a tantissime persone.

I finestrini laterali dell’auto si trasformano totalmente in un display pronto a proiettare annunci digitali.

L’azienda nel proprio sito dice che sarà comunque possibile abbassare il finestrino e che l’installazione della tecnologia è effettuata da loro senza ricarico sul guidatore.

 

 

Gli annunci potranno raggiungere un pubblico vastissimo, tutte le persone presenti nelle vicinanze dell’auto. Inoltre la geolocalizzazione consente agli inserzionisti di piazzare strategicamente gli annunci vicino ai punti di acquisto.

Il guidatore dell’auto, da parte sua, avrà un guadagno extra stimato da Grabb-It di circa 300 dollari al mese. Non cambieranno la vita ma permettono di pagare carburante o altre spese.

 

Aggiungere la pubblicità a Netflix potrebbe costare molto caro
Aggiungere la pubblicità a Netflix potrebbe costare molto caro
YouTube amplia l'offerta con film gratuiti intramezzati da spot pubblicitari
YouTube amplia l'offerta con film gratuiti intramezzati da spot pubblicitari
Arriva in Italia Amazon Launchpad
Arriva in Italia Amazon Launchpad
Su Netflix alcuni utenti hanno avvistato della pubblicità autopromozionale
Su Netflix alcuni utenti hanno avvistato della pubblicità autopromozionale
Su Facebook arrivano le pubblicità in realtà aumentata
Su Facebook arrivano le pubblicità in realtà aumentata
Pubblicità più invasive su Facebook Messenger, ora anche video
Pubblicità più invasive su Facebook Messenger, ora anche video
Memori è su Kickstarter
Memori è su Kickstarter