Dopo 44 anni la medaglia Fields per la Matematica assegnata ad un italiano

2 Agosto 2018

La Medaglia Fields, l’equivalente del Nobel nel campo della Matematica, è stata assegnata ad Alessio Figalli, un matematico italiano di 34 anni.

A differenza del Nobel, questo premio viene assegnato ogni 4 anni a 4 persone entro i 40 anni.

Gli studi che gli sono valsi la nomina e la conseguente vittoria sono relativi al trasporto ottimale, alla frontiera libera, alle equazioni derivate parziali e alla probabilità.

E al contrario di quanto comunemente si pensa, i suoi studi hanno applicazioni pratiche importanti in campo ingegneristico e fisico, consentendo migliore comprensione di alcuni fenomeni naturali come la formazione delle nuvole e la meterologia.

La natura è ottimale.

La medaglia Fields porta al vincitore un premio quasi simbolico di 15mila dollari canadesi (non certo confrontabili con il milione di dollari per il Nobel).

 

Alessio Figalli, l’italiano a cui è stato conferito il prestigioso premio.

 

La medaglia conferita ha su una faccia il volto di Archimede e la frase latina Transire suum pectus mundoque potiri, la cui traduzione è “Elevarsi al di sopra di se stessi e conquistare il mondo”.

L’altra faccia presenta una dedica al vincitore da parte dei matematici di tutto il mondo (Congregati ex toto orbe mathematici ob scripta insignia tribuere).

 

Aree Tematiche
Matematica News Scienze
Tag
giovedì 2 Agosto 2018 - 10:56
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd