Bright: Netflix rende ufficiale il sequel del film di David Ayer

4 Gennaio 2018

Bright

Lo scorso 22 Dicembre Netflix ha rilasciato il suo primo film a grosso budget: Bright. La pellicola, diretta da David Ayer e con protagonista Will Smith e Joel Edgerton, è ufficialmente il film più visto della piattaforma e nei primi tre giorni ha raccolto sotto di sé 11milioni di spettatori solo in USA (contando solo le visioni da televisione). Attraverso un simpatico video, Netflix annuncia l’inizio dei lavori per il sequel della pellicola.

Costato ben 90milioni di dollari Bright è il film più costosi di Netflix, ma ad oggi anche il più visto della piattaforma on demand.

Solo negli USA Bright ha raccolto nei primi tre giorni 11milioni di spettatori dotati di televisione, mentre Netflix non è ancora in grado di dare una stima precisa globale. Nonostante la pellicola abbia ricevuto pareri contrastanti tra critica e pubblico, i numeri sembrerebbero non mentire a tal punto da convincere la piattaforma a dare inizio alla produzione per un sequel.

Dell’arrivo di un sequel si vociferava fin da subito, ma Netflix ha deciso di rendere ufficiale la notizia con un simpatico video con protagonisti gli orchi intenti a fare un provino. Potete vederlo qui di seguito:

 

 

Il sequel sarà nuovamente diretto da David Ayer e sarà lo stesso Ayer a scrivere la sceneggiatura, a differenza di questo primo film scritto da Max Landis. Inoltre torneranno nei panni degli ufficiali Daryl Ward e Nick Jakoby Will Smith e Joel Edgerton.

 

Aree Tematiche
Cinema Entertainment News
Tag
giovedì 4 Gennaio 2018 - 10:34
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd