GTC Day 2017: Il programma completo

4 anni fa

Ecco nel dettaglio il programma delle tre giornate che comporranno l’evento GTC 2017, fra due settimane a Ravenna.

GTC (Games Technology Convention) torna con un’edizione davvero ricca e arriva per la prima volta a Ravenna proponendo, nella suggestiva location della Darsena di città, un weekend all’insegna di videogiochi, tecnologia e Pop Culture.

L’evento si propone di diventare un punto d’incontro per varie generazioni a confronto, che possa dare spazio alla nuova dimensione che la tecnologia assume in modo sempre più preponderante nelle nostre vite.

La manifestazione sarà inaugurata la sera di venerdì 12 maggio 2017 con un aperitivo a tema Star Wars realizzato in collaborazione con i ragazzi di EmpiRa STAR WARS Fan Club e con il Ristorante AKÂMÌ presso l’adiacente zona Darsena Pop Upper poi aprire ufficialmente le porte sabato 13 maggio.

Grazie al patrocinio e al contributo del Comune di Ravenna, insieme al sostegno di BCC ed importanti partners quali Lega NerdMultiplayer.it, l’evento ospiterà varie aree tematiche:

 

 

Area Ludica

Entrando troverete subito due diversi percorsi tematici, una sorta di passato e futuro del videogioco. Da un lato ci saranno tutte le console retro (Atari, Commodore, Nintendo, SEGA ecc..) in postazioni con tv tubo catodico pronte per l’uso, con un esperto che vi illustrerà tutte le caratteristiche di ogni console e vi farà divertire con i giochi che hanno letteralmente fatto la storia.

 

 

Dall’altro lato ci saranno delle postazioni con PC da gaming di fascia alta e visori di realtà virtuale per sperimentare con mano quanti progressi a livello qualitativo l’intrattenimento videoludico abbia subito e dove l’evoluzione tecnologica possa portare l’intero medium.

 

Area Conferenze

Questa seconda area ospiterà un palco in cui, nella giornata di sabato, si alterneranno vari panel con ospiti di stampa specializzata in ambito videoludico, cinematografico e di pop culture oltre a esperti di settore e sviluppatori di videogiochi.

La scaletta dei temi per i vari panel nella giornata di sabato 13 sarà la seguente:

  • Gamification: come il game design può influenzare il mondo di domani
  • Videogiochi e Cinema: due mondi non più così distanti
  • Donne e videogiochi: sono davvero binari paralleli?
  • Game Development: esperienze indipendenti in Italia
  • Verso l’E3 2017: cos’ha in serbo il futuro per i videogiochi?

 

 

Area Espositori

Nei corridoi laterali saranno presenti diversi espositori che venderanno i loro prodotti, come Brain Fusion con videogiochi e retrogame, AndyCards con boardgames e carte collezionabili, Enter Plasma con cavi custom per PC Gaming, uno store LEGO™, oltre alle incredibli t-shirt di Tee Tee, e tanto altro ancora.

All’interno sarà inoltre allestita un’esposizione tematica LEGO™, mentre all’esterno troverete postazioni di gioco per adulti e bambini, dove dare sfogo alla vostra fantasia e realizzare incredibili creazioni.

 

Area Food

Per allietare l’atmosfera, all’esterno della struttura troverete diversi punti ristoro, tra cui AKÂMÌ Casa&bottega (presso l’adiacente Darsena Pop Up), Gelateria di Strada e Bizantina con le sue rinfrescanti birre artigianali.

 

 

 

 

LEGO Porsche 911, la recensione
LEGO Porsche 911, la recensione
Eddie Murphy: i 10 migliori film con il popolare attore comico
Eddie Murphy: i 10 migliori film con il popolare attore comico
WandaVision, la spiegazione del finale
WandaVision, la spiegazione del finale
Il Principe cerca Figlio, la recensione: Eddie Murphy come Black Panther
Il Principe cerca Figlio, la recensione: Eddie Murphy come Black Panther
WandaVision, la recensione dell’episodio finale: Wanda (e Visione) all along
WandaVision, la recensione dell’episodio finale: Wanda (e Visione) all along
Fino All’Ultimo Indizio, la recensione: quando l'indagine diventa ossessione
Fino All’Ultimo Indizio, la recensione: quando l'indagine diventa ossessione
Albert Einstein
Albert Einstein