Il co-fondatore di Oculus, Palmer Luckey, lascia Facebook

4 anni fa

Il ventiquattrenne, co-fondatore di Oculus, Palmer Luckey lascia Facebook. Non è ancora noto il perchè o meglio, non è ancora stato confermato.

Come saprete, Palmer Luckey è stato recentemente accusato di aver aiutato un gruppo che, a quanto pare con alcuni troll online, avrebbe supportato la campagna di Donald Trump.

 

 

È dunque scoppiata una polemica Palmer-centrica e, di conseguenza, Luckey è sparito dai radar per un po’ fino alla recente testimonianza durante il processo Oculus vs. ZeniMax.

Oculus VR infatti, dovrà sborsare a favore di ZeniMax 500 milioni di dollari

Oculus VR, detenuta da Facebook, dovrà sborsare a favore di ZeniMax 500 milioni di dollari, 300 come società, 150 da Brendan Iribe (co-fondatore e socio di Palmer) e i restanti 50 milioni saranno versati da Palmer come privato.

Al momento non è noto il motivo per il quale Luckey abbia deciso di allontanarsi da Facebook.

 

Palmer Luckey, è comunque una delle menti che hanno contribuito a creare la realtà virtuale come la conosciamo oggi e, senza alcuna ombra di dubbio, la sua assenza sarà difficile da colmare per Facebook.

 

 

Asterix: la pagina Facebook cancella un'immagine offensiva
Asterix: la pagina Facebook cancella un'immagine offensiva
I concerti in realtà virtuale sono qui per restare
I concerti in realtà virtuale sono qui per restare
Simone Biles: Facebook Watch sviluppa una docuserie sulla ginnasta
Simone Biles: Facebook Watch sviluppa una docuserie sulla ginnasta
Watchmen: online il teaser del New York Comic Con
Watchmen: online il teaser del New York Comic Con
Ecco il video della cerimonia di apertura di Star Wars: Galaxy's Edge presente ad Anaheim
Ecco il video della cerimonia di apertura di Star Wars: Galaxy's Edge presente ad Anaheim
Star Wars: Galaxy's Edge inaugura in diretta Facebook mercoledì 29 maggio
Star Wars: Galaxy's Edge inaugura in diretta Facebook mercoledì 29 maggio
Nuova foto da Star Wars: Galaxy's Edge: ecco il Millennium Falcon
Nuova foto da Star Wars: Galaxy's Edge: ecco il Millennium Falcon