Svelato il perché della scena tagliata dal trailer di Rogue One #LegaNerd

Ecco svelato il motivo per cui una delle scene più iconiche del primo trailer di Rogue One: A Star Wars Story, non era poi nel film.

Ricorderete sicuramente la scena qui sotto che chiudeva il primo memorabile trailer di Rogue One: A Star Wars Story, con Jyn Erso che cammina lungo un corridoio con le luci che si accendono in moto circolare attorno a lei.

 

 

Questa scena è stata tagliata dalla versione finale del film, e durante un podcast è stato proprio il regista Gareth Edwards a spiegare il motivo di tale omissione. Quella sequenza è stata girata infatti per caso, come altre varie, in quella che il regista ha definito “Indie Hour“.

Praticamente ogni giorno, per un’ora, venivano girate scene a caso senza un reale scopo, giusto per vedere cosa poteva succedere. Un modo di fare team-bulding con la squadra e di far prendere loro dimestichezza con il prodotto, non c’era un reale scopo o intento dietro al momento indipendente, ma quella scena è poi finita nel trailer.

Avevamo appena finito una ripresa – precisa Edwards in merito a quel momento – e [Felicity Jones] stava camminando per andare alla fine del tunnel, dove avremmo girato la scena dopo.

Mentre camminava qualcuno ha acceso le luci a caso e c’è stato quell’effetto tipo *clickclickclick* proprio mentre lei si girava.

L’effetto mi è sembrato fantastico e l’abbiamo rigirata tipo diciassette volte prima che fosse perfetta. Una volta finita però me ne sono quasi dimenticato finché quelli del marketing non hanno passato in rassegna le varie scene per montare il trailer e, tra le varie, hanno scelto anche quella.

E sono stato felice di vederla nel trailer, anche se sapevo che non l’avremmo inserita poi nel film.

 

 

NewsBot2

NewsBot2

"Ha-ha! Luigi! Go, green!" Games NewsBot
Aree Tematiche
Cinema Entertainment News
Tag
sabato 7 gennaio 2017 - 17:42
Edit

Lega Nerd Podcast

Lega Nerd Live

LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd