Facebook al lavoro per combattere la disinformazione

23 Novembre 2016

mark-zuckerberg-facebook-768x345

Mark Zuckerberg ha parlato nel dettaglio del piano per combattere la disinformazione, dichiarando finalmente guerra aperta nei confronti delle bufale che si diffondono sul suo social network.

Un problema che il team di Facebook non può più ignorare e Mark Zuckerberg ha spiegato nel dettaglio come verrà messo un freno al fenomeno.

Come già successo con le spam e le truffe su Facebook, Zuckerberg arginerà il propagarsi delle bufale penalizzando il loro posizionamento sul newsfeed. Grazie ad alcune migliorie, un semplice algoritmo riconoscerà e distinguerà le notizie false e, in collaborazione con le segnalazioni degli utenti, ridurrà la visibilità di tali notizie.

I siti di spam verranno in questo modo scoraggiati, così come la loro visibilità sul social network. Il CEO di Facebook ha inoltre spiegato che lavorerà con giornalisti e portali d’informazione per imparare dalla loro esperienza nel verificare le informazioni.

 

 

Aree Tematiche
Internet News Tecnologie Uncategorized
Tag
mercoledì 23 novembre 2016 - 11:35
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd