Super7 al NYCC: Masters of the Universe Retro Action Figures!

6 anni fa

super7-nycc-52

Super7 è uno di quei brand che ci piacciono particolarmente perché riesce ad unire quella fantastica estetica da toy anni ’80 con un prezzo accessibile e i brand che amiamo. Al New York Comic-Con abbiamo visto (e comprato) le Re-Action Figures dei Masters of The Universe e le novità in arrivo nei prossimi mesi.

Oltre ai MOTU sono stata presentate anche un altro paio di esclusive per il NYCC, in particolare due ReAction Figures, quella di Jason da Venerdì 13 e una edizione speciale di Creature of the Black Lagoon in versione fosforescente.

E poi abbiamo visto le versioni Ultimate delle action figure dei MOTU, davvero splendide oltre che le ReAction Figures di Street Fighter e di Hellboy, anche quelle “coming soon”!

Trovate tutto le foto dell stand di Super7 qui di seguito, enjoy:

 

 

 

Trovate tutte le ultime novità dal Comic-Con di New York nel nostro hub dedicato:leganerd.com/tag/NYCC

 

Venerdì 13: un nuovo film in uscita nel 2023?
Venerdì 13: un nuovo film in uscita nel 2023?
Venerdì 13: il produttore parla di novità in arrivo entro la fine dell'anno
Venerdì 13: il produttore parla di novità in arrivo entro la fine dell'anno
Masters of the Universe: Netflix annuncia la nuova serie intitolata Revolution
Masters of the Universe: Netflix annuncia la nuova serie intitolata Revolution
Masters of the Universe: le riprese inizieranno nel 2023
Masters of the Universe: le riprese inizieranno nel 2023
I 10 film imperdibili di Guillermo del Toro, regista di La fiera delle illusioni - Nightmare Alley
I 10 film imperdibili di Guillermo del Toro, regista di La fiera delle illusioni - Nightmare Alley
Masters of the Universe: il live action arriverà su Netflix, Kyle Allen sarà He-Man
Masters of the Universe: il live action arriverà su Netflix, Kyle Allen sarà He-Man
La storia dei Masters, Il gioco più forte dell'universo! recensione del nuovo libro di Alessandro Apreda e Emiliano Santalucia
La storia dei Masters, Il gioco più forte dell'universo! recensione del nuovo libro di Alessandro Apreda e Emiliano Santalucia