Arkanoid in PDF

6 anni fa

5248559470870528

Tutti utilizzano i file PDF per l’invio di documenti ufficiali, ma lo sviluppatore Omar Rizwan ha trovato un utilizzo migliore per passare il tempo.

Omar Rizwan ha creato un mini gioco integrato nel PDF.

Conoscendo il linguaggio di programmazione Adobe PostScript, lo sviluppatore Omar Rizwan ha scoperto che i file PDF possono incorporare elementi flash, oggetti 3D e componenti Javascript. Sulla base di queste informazioni, Rizwan ha creato un mini gioco di genere brick breaker come ispirato al famoso Arkanoid integrato nel PDF.

 

PDF-Breakout-796x398

 

L’esperimento funziona solamente aprendo questo PDF con il browser Chrome. Giocare è molto semplice: l’obiettivo è rompere tutti i mattoncini spostando la barra con il mouse a destra e a sinistra.

 

Ecco dove finisce la vostra produttività!

 

 

ColorPiano: una sinestesia digitale a base di LEGO e tecnologie Web
ColorPiano: una sinestesia digitale a base di LEGO e tecnologie Web
SBrick.js: Robotica semplificata grazie a LEGO, SBrick e Web Bluetooth
SBrick.js: Robotica semplificata grazie a LEGO, SBrick e Web Bluetooth
Earth View, 1500 straordinarie immagini della Terra
Earth View, 1500 straordinarie immagini della Terra
Dithering: cos'è e come funziona
Dithering: cos'è e come funziona
FantaRevolution
FantaRevolution
Come scegliere il giusto gioco di società
Come scegliere il giusto gioco di società
Come attivare subito la nuova Google Bar
Come attivare subito la nuova Google Bar

Benvenuto

Continua in modo "Gratuito" Accetta i cookies per continuare a navigare con le pubblicità Informazioni su pubblicità e cookies nella nostra Informativa sulla Privacy
oppure, attiva un Abbonamento l'abbonamento ti permette di navigare senza tracciamenti Hai già un abbonamento? Accedi al tuo profilo

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Quisque tincidunt est est, in vulputate nisi eleifend eu. Pellentesque at auctor mauris, sed vestibulum tortor. Sed ac lectus hendrerit, congue dui quis, rhoncus purus. Morbi vel ultrices ex. Vestibulum nec venenatis magna. Duis quis egestas lorem. Vivamus imperdiet purus sit amet convallis interdum. Vivamus orci erat, porttitor at aliquam et, ultrices ac sapien. Interdum et malesuada fames ac ante ipsum primis in faucibus. Cras orci mi, maximus sed suscipit ut, hendrerit ut augue. Duis enim augue, gravida et nisi nec, auctor pellentesque neque. Donec sollicitudin a dui non placerat. Integer eu scelerisque leo. Nulla facilisi. Aliquam in aliquam mauris. Suspendisse potenti. Donec efficitur leo id nunc imperdiet, ut pretium velit interdum. Aliquam eu sem et nisi pretium consequat. Ut at facilisis ex, in sollicitudin justo. Nunc maximus vulputate ipsum, non pharetra turpis luctus in. Suspendisse potenti. Nunc mattis est elit, nec varius risus blandit vestibulum. Proin id diam ac lacus dignissim finibus.